Maverick Vinales sulla linea di partenza
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Disastro Vinales, sono più di 200 le posizioni perse al via in MotoGP

Maverick Vinales in questi anni, almeno ad occhio, non è mai parso un fulmine di guerra in partenza. Proprio questo suo problema cronico lo ha portato spesso a rovinare delle gare potenzialmente molto buone svegliandosi solo nel finale. Questioni di caratteristiche direbbe qualcuno, ad esempio Jorge Lorenzo è conosciuto proprio per le tante posizioni che ogni volta guadagna in partenza.

Qualora qualcuno però volesse imputare questo problema alla Yamaha verrebbe immediatamente smentito dai dati. Come riportato dai colleghi di “Motorsport.com”, infatti, Vinales avrebbe perso ben 66 posizioni durante il primo giro nel 2015 in sella alla Suzuki e 39 nel 2016 quando guidava per la stessa squadra.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Qualcosa da cambiare nella partenza

Meglio è andata al primo anno in Yamaha dove ha perso solo, si fa per dire, 33 posizioni a fronte di 15 guadagnate. Molto male, invece, nel 2018 dove le posizioni perse sono state 50 a fronte di 2 guadagnate. In questo 2019, invece, dopo appena 6 gare sono già 16 le posizioni perse al via a fronte di 1 sola guadagnata.

In tutto in questi 4 campionati e 6 gare di MotoGP Maverick Vinales ha perso ben 204 posizioni durante il primo giro guadagnandone solo 31, è chiaro quindi che lo spagnolo debba migliorare molto sotto questo punto di vista. Proprio questo problema, infatti, sta pesando molto sul rendimento del rider spagnolo che già in questa stagione ha provato ad apportare alcune modifiche sul sistema di partenza.

Antonio Russo