Sebastian Vettel (Getty Images)

F1 | Vettel dubbioso: “Non so se vinceremo il mondiale”

Con un look estivo e per il momento ancora sorridente Sebastian Vettel si è presentato davanti ai media in quel di Montreal con i piedi ben piantati per terra nonostante consapevole che questa potrebbe essere la volta buona per la Ferrari.

Come fatto già in diverse occasioni, il tedesco ha ribadito cosa non è andato bene finora. “Purtroppo non siamo riusciti a confermare quanto fatto durante i test invernali e sin dalla prima gara abbiamo faticato a far funzionare le gomme a dovere“, ha ripetuto il suo mantra. “Per quanto riguarda questo fine settimana, non mi sento quindi di fare previsioni. Tutto dipenderà da come riusciremo a sfruttare le coperture”.

Passando poi alle insistenti voci di un suo ritiro al termine di questa stagione, il driver di Heppeheim si è affrettato a negare tutto. “Sinceramente non so da dove sia uscita questa indiscrezione visto che io non ho mai detto nulla del genere. Io sono più affamato che mai e voglio assolutamente vincere con la Ferrari“.

In seguito, rispondendo a chi gli domandava quante sono le probabilità di vedere la Rossa in vetta al mondo ad Abu Dhabi, Seb ha affermato: “Non saprei indicare una percentuale.  Diciamo che questa sarà una corsa cruciale per capire se possiamo tornare al livello della Mercedes. Ad ora siamo un po’ indietro, di conseguenza il nostro primo target deve essere quello di recuperare terreno su di loro“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Abbiamo già individuato dei passi da fare per migliorare. Anche se adesso riusciamo sempre a metterci alle spalle almeno una delle Red Bull, il nostro target deve essere quello di battere entrambe le W10“, ha rivelato il #5 snocciolando i buoni propositi della scuderia.

In ogni caso capisco le critiche che ci sanno avanzando. Non esiste passione senza emozione, per cui è normale che quando le cose non vanno si avverta il bisogno di prendersela con qualcuno“, ha poi chiosato.

Chiara Rainis