Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Getty Images)

Milan e Juventus depennano ufficialmente dalla lista dei nomi per il nuovo allenatore Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino ha ufficialmente rinnovato il contratto con la Lazio sino al 2021.

Rimane ancora in dubbio il futuro delle panchine della Juventus e del Milan. In vista del prossimo anno le due società stanno cercando un allenatore per sostituire Massimiliano Allegri e Gennaro Gattuso che hanno lasciato rispettivamente Torino e Milano ormai da oltre una settimana. In cima alla lista dei vertici del club piemontese, secondo numerose indiscrezioni di mercato, ci sarebbe l’attuale tecnico del Chelsea Maurizio Sarri che sembrerebbe pronto a rientrare in Italia, dopo la breve parentesi in Inghilterra. Per il Diavolo, invece, il favorito sarebbe Marco Giampaolo che dovrà salutare la Sampdoria. In lizza per le due squadre ci sarebbero anche altri nomi, ma oggi ufficialmente uno è stato cancellato: Simone Inzaghi. L’allenatore della Lazio, dopo un rifiuto iniziale, ha rinnovato con il club prolungando il suo contratto sino al 2021.

Leggi anche —> Nuovo allenatore Milan: ecco i nomi per sostituire Gattuso

Nuovo allenatore Juventus e Milan: Simone Inzaghi rinnova con la Lazio

Simone Inzaghi sarà ancora legato alla Lazio. Il club biancoceleste stamane ha diffuso un comunicato ufficiale sul proprio sito per annunciare il rinnovo del contratto del tecnico. “La S.S. Lazio -si legge nella nota- comunica di aver rinnovato e prolungato il contratto di lavoro del Sig. Simone Inzaghi fino al 30/06/2021.La scelta di proseguire questo percorso insieme, frutto di condivisa programmazione, rafforza il legame tra le parti e certifica l’unità di intenti necessaria per raggiungere gli obiettivi sportivi prefissati”. Inzaghi, dunque, esce ufficialmente dalla lista della Juventus che è ancora in cerca di un nuovo allenatore per la prossima stagione, facendo così abbassare le quote di Maurizio Sarri che sembra ad un passo dal lasciare il Chelsea. Anche il Milan, che sembrava molto interessata al mister piacentino, dovrà virare su altri fronti per rimpiazzare Gennaro Gattuso. Per i rossoneri rimangono ancora in corsa Leonardo Jardim e Marco Giampaolo, con quest’ultimo favorito anche secondo le quote dei bookmakers.

Leggi anche —> Juventus, Sarri si avvicina: le parole del tecnico toscano