Mattia Binotto: “Questa Ferrari è come quella di Schumacher”

0
461
Mattia Binotto nel paddock
Mattia Binotto (Getty Images)

F1 | Mattia Binotto: “Questa Ferrari è come quella di Schumacher”

La Ferrari sta indubbiamente vivendo un momento molto grigio della sua recente storia, ma la mente dei tifosi più giovani continua a ritornare ai fasti di Schumacher lontani ormai una 15ina di anni fa. A tornare a parlare di quella Rossa e di quella scolorita di oggi ci ha pensato il team principal Mattia Binotto.

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, l’ingegnere italiano ha così affermato: “La Mercedes è forte a livello tecnico e di sviluppo. Noi siamo come la Ferrari del 1996-97, una squadra in crescita, con basi solide. Siamo giovani, ci sono tanti affamati, vedo molta somiglianza con quel team”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Binotto crede in Leclerc

Mattia Binotto ha poi continuato: “Credo che questa sia la visione giusta del talento che c’è qui. Anche io sono amareggiato dall’inizio di stagione, ma dobbiamo continuare e credere in noi. So che chiedo tanto ai nostri tifosi e che loro meritano una grande gioia, ma oggi più che mai abbiamo bisogno della loro pazienza e del loro supporto”.

Il team principal si è poi concentrato sui piloti: “Abbiamo un buon parco piloti. Da un lato c’è l’esperienza di Vettel e dall’altro un ragazzo molto veloce come Leclerc. Charles è un combattente, ha fatto un errore a Baku e a Monaco doveva avere maggiore pazienza. Lui vuole riemergere, mi aspetto molto da lui nelle prossime gare. Lui è il nostro investimento”.

Infine Binotto ha così concluso: “In Seb vedo un pilota molto calmo che vuole guidare, sono soddisfatto di lui”. Insomma a quanto pare la Ferrari sembra già proiettata per il prossimo GP e a Maranello sembra proprio esserci tanta fame di vittorie.

Antonio Russo