Jeffrey Herlings

MXGP, Jeffrey Herlings ritorna in pista a Orlyonok

Il campione del mondo in carica della MXGP Jeffrey Herlings farà la sua prima apparizione al Campionato Mondiale FIM dell’anno in questo fine settimana a Orlyonok, per il Gran Premio della Russia. Il 24enne ha completato gli eventi nazionali in Olanda e Austria la scorsa settimana, le prima uscite professionali per l’olandese da quando ha rotto il piede destro e si è sottoposto a un intervento chirurgico a gennaio.

Jeffrey Herlings affiancherà l’attuale leader della classifica MXGP e il compagno di squadra Tony Cairoli per quello che sarà il primo dei tre Gran Premi consecutivi con Lettonia e Germania. Nel 2018 Herlings ha trionfato in 17 dei 20 GP, segnato 19 podi e 33 vittorie, conquistando il suo primo titolo mondiale al secondo tentativo. “Sono in moto da tre settimane e va tutto bene. Vado in Russia con una mentalità diversa dal solito. Sarà la prima di tre gare di fila e saranno settimane importanti per costruire il ritmo di gara per il resto della stagione. Ho fatto due eventi nazionali e la mia velocità era buona. Non ho una posizione in mente. Naturalmente farò del mio meglio e sarò felice di chiudere tra 5à e 10°, ma dobbiamo essere realisti. La prossima volta che andremo in Lettonia, su una pista sabbiosa, potremo pensare un po’ diversamente”.

La gara in Russia sarà un modo per ritornare a regime in vista dei prossimi appuntamenti, quindi non ci sono aspettative intorno a Herlings. “Dovremo stare tranquilli in Russia e fargli trovare la sua velocità e rimettersi in gara – ha detto Dirk Gruebel, Team Manager and Technical Co-Ordinator -. Il resto dei ragazzi ha quasi una mezza stagione di gara. Sembra che sia passato molto tempo dal suo infortunio sfortunato all’inizio dell’anno, ma sono sicuro che molti fan del MXGP saranno interessati a vederlo lottare per le posizioni di vertice”.