Macabro episodio nel parcheggio di un supermercato: senzatetto uccide un gatto

0
166
Polizia
Polizia di Stato (foto dal web)

Un 50enne romeno senzatetto è stato denunciato alla Procura di Canicattì (Agrigento) per aver ucciso con un coltello da sub un gatto in un parcheggio di un supermercato.

Un episodio agghiacciante si è consumato a Canicattì, comune in provincia di Agrigento. Un clochard 50enne di origine rumena è stato denunciato dalla polizia per aver ucciso un animale e per la detenzione illecita di un’arma bianca. L’uomo, secondo il racconto dei passanti che hanno assistito attoniti alla scena, avrebbe afferrato un gatto randagio che passava dalla zona e lo avrebbe ucciso utilizzando un coltello da sub. Sul posto, allertati dai presenti, sono arrivati i poliziotti che hanno denunciato l’uomo alla Procura della Repubblica e segnalato l’accaduto ai Servizi sociali del Comune di Canicattì.

Leggi anche —> Pieve Emanuele, tragico incidente: muore ragazzo di 24 anni

Senzatetto uccide un gatto davanti ai passanti: si giustifica dicendo “Volevo mangiarlo

Volevo mangiarlo” così si sarebbe giustificato un 50enne romeno senza fissa dimora all’arrivo dei poliziotti. Gli agenti del personale delle volanti della Polizia di Stato erano giunti nel parcheggio di un supermercato di Canicattì, comune in provincia di Agrigento, dopo le segnalazioni di alcuni passanti che avrebbero visto il 50enne uccidere un gatto. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, l’uomo avrebbe afferrato l’animale e lo avrebbe sviscerato con un coltello da sub. Quando la polizia è arrivata sul posto, il senzatetto avrebbe avuto ancora le mani insanguinate ed era intento a gettare le interiora del gatto sotto le auto in sosta. All’interno del suo zaino sono stati ritrovati i resti del gatto, contenuti in una busta, che l’uomo avrebbe affermato di aver ucciso per nutrirsi, ed il coltello da sub utilizzato per il macabro gesto. I poliziotti hanno contattato i dirigenti veterinari del distretto ASP (Azienda Sanitaria Provinciale) di Canicattì che hanno solamente potuto constatare il decesso dell’animale. Il 50enne senzatetto è stato denunciato alla Procura della Repubblica per l’uccisione dell’animale e per possesso illecito di arma bianca ed, inoltre, l’accaduto è stato segnalato ai Servizi sociali del Comune siciliano.

Leggi anche —> Esplode camion in un mercato: numerosi feriti – VIDEO