Alberto Puig
Alberto Puig (Getty Images)

Alberto Puig: “Lorenzo in Giappone per migliorare l’ergonomia”

Regna il massimo riserbo sul viaggio di Jorge Lorenzo in Giappone, dove incontrerà i tecnici Honda per provare a modellare la RC213V secondo le sue esigenze ergonomiche. Fermo restando che il motore è congelato, ma resta pur sempre un’area su cui migliorare per il prossimo anno a causa dell’eccessiva aggressività, le richieste del maiorchino riguarderebbero anche ciclistica e aerodinamica.

Il Gran Premio del Mugello si è rivelato più impegnativo del previsto per il tre volte campione del mondo, tanto da dover correre ai ripari con una mossa a sorpresa che destabilizza un po’ il box Repsol Honda, viste le dichiarazioni di Marc Marquez nel dopo gara, dove ricorda che a dettare lo sviluppo della moto è il pilota che sta davanti. Alberto Puig non si sbottona, adesso inizia il difficile compito preventivato di tirare i remi in barca per non destabilizzare il team: “Jorge sta ancora lottando, ha bisogno di trovare il compromesso con la moto e deve continuare a lavorare, è ancora concentrato e motivato, e questa è la cosa principale. Era anche importante verificare i miglioramenti che abbiamo fatto in un circuito Ducati, in cui importante è la massima velocità e potenza”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Al Mugello Jorge Lorenzo è uno dei piloti più vincenti della storia e non essere riuscito a conquistare la top-10, nonostante diverse cadute di piloti al fronte, deve rilasciare riflettere i tecnici Honda, che hanno voluto scommettere sull’ex Ducati. “Abbiamo deciso di provare a migliorare i problemi di ergonomia – ha spiegato Alberto Puig – e con Jorge abbiamo pianificato un viaggio in Giappone. Abbiamo pensato che sarebbe una buona idea di parlare direttamente con gli ingegneri e analizzare in modo più approfondito i problemi, cercando di ottenere una posizione migliore per lui sulla moto”. In Catalunya, tra week-end di gara e test post gara, dovremmo vedere i risultati di questo incontro nella terra del Sol Levante.