michele pirro barni superbike 2019
Michele Pirro e Stefano Barnabò (foto Barni Racing Team)

Superbike 2019, Pirro wild card a Misano e Redding a Donington.

Il campionato mondiale Superbike 2019 si sta rivelando soddisfacente per Ducati, che con Alvaro Bautista ha finora dominato. Solamente a Imola c’è stato il riscatto di Jonathan Rea su Kawasaki. Una doppietta arrivata dopo undici manche consecutive vinte dallo spagnolo.

Ma la Ducati Panigale V4 R non vince solamente nel WorldSBK. La quattro cilindri bolognese sta avendo successo anche nel CIV Superbike con Michele Pirro e nel British Superbike Championship con Scott Redding. Entrambi i piloti sono in cima alla classifica dei rispettivi campionati. La nuova moto è decisamente competitiva, non c’è dubbio.

Superbike 2019, wild card Ducati: Pirro a Misano e Redding a Donington

Pirro nel CIV corre con il team Barni Racing, presente anche nel Mondiale Superbike. E proprio con esso prenderà parte come wild card al gran premio di Misano Adriatico in programma il 21-23 giugno sul circuito intitolato a Marco Simoncelli. La squadra italiana, che già schiera il riminese Michael Ruben Rinaldi, correrà con due piloti in quel weekend. Il rider di San Giovanni Rotondo ha già corso nel campionato WorldSBK nel 2013 a Magny-Course, poi nel 2015 proprio a Misano e a Jerez. Due sesti posti, un settimo, due ottavi e un ritiro. Il collaudatore Ducati MotoGP nell’ultimo weekend ha corso al Mugello arrivando settimo in top class.

Anche Redding correrà in qualità di wild card in occasione del gran premio di Donington (5-7 luglio). Lo ha confermato il suo manager Michael Bartholemy a MCN: «Nel nostro contratto abbiamo un’offerta di fare una wild card nel Mondiale Superbike. Siamo lieti di dire che saremo a Donington con tutti i fan britannici. Non vedo l’ora, soprattutto dopo quello che Scott ha fatto nell’ultimo fine settimana». Il pilota britannico a Donington ha fatto tripletta con la Ducati Panigale V4 R del team Be Wiser PBM, portandosi in testa alla classifica BSB. Sarà interessante vederlo in azione anche nel WorldSBK.