Novoli, padre 50enne si toglie la vita gettandosi dal terrazzo di un palazzo

bimba muore soffocata
Ambulanza (foto dal web)

Un uomo 50enne, sposato e padre di due figli, si è tolto la vita gettandosi dal terrazzo del palazzo in cui risiedeva a Novoli (Lecce). A fare la terribile scoperta è stato un parente che vive non lontano dal palazzo da cui si è lanciato il 50enne.

Un terribile episodio si è consumato stamane, martedì 4 giugno, a Novoli, comune nel salentino in provincia di Lecce. Un uomo 50enne alle prime luci dell’alba si è suicidato lanciandosi da un palazzo del centro città, dove viveva con la famiglia. A trovare il corpo senza vita riverso in una pozza di sangue della vittima è stato un parente che abita in un palazzo vicino a quello dal quale si è gettato il 50enne. Sul posto sono immediatamente sopraggiunti i soccorsi, contattati dal parente, ma purtroppo il personale medico del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo che sarebbe morto sul colpo.

Leggi anche —>Omicidio piccolo Leonardo, la madre di Musi: “È sempre stato violento”

Novoli, padre 50enne si toglie la vita gettandosi dal terrazzo di un palazzo

Un 50enne stamane ha deciso di togliersi la vita gettandosi da un palazzo dove viveva con la famiglia a Novoli, in provincia di Lecce. L’uomo, secondo quanto riporta il quotidiano Il Messaggero, sposato e con due figli e molto conosciuto in città, dove svolgeva un lavoro autonomo, si è recato sul terrazzo intorno alle 6 di oggi, martedì 4 giugno, e approfittando dell’ora durante la quale non vi erano molte persone in strada si è lanciato nel vuoto. A ritrovare il corpo senza vita in una pozza di sangue sull’asfalto è stato un parente uscendo di casa, un palazzo non lontano da quello dove viveva il 50enne. Sul posto sono immediatamente i soccorsi, ma purtroppo per l’uomo non c’è stato più nulla da fare, sarebbe morto sul colpo nell’impatto con l’asfalto. La salma del 50enne è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce ed è attualmente a disposizione della magistratura che molto probabilmente non ordinerà l’esame autoptico, ma solo un esame necroscopico.

Leggi anche —> Ragazza di 19 anni va a messa e poi si suicida gettandosi sotto un treno