Seriate, grave incidente sulla statale: muore un centauro, diversi feriti

0
115
caduta ragazza
Ambulanza (foto dal web)

Sulla statale 671 della Val Seriana ieri pomeriggio un centauro è morto in un incidente stradale. L’uomo di 76 anni che procedeva contromano ha perso la vita dopo essersi scontrato con un’auto.

Un centauro di 76 anni ha perso la vita in un grave incidente stradale consumatosi nella giornata di ieri, domenica 2 giugno. L’uomo, Lanfranco Faccini, secondo una prima ricostruzione riportata dalla redazione de Il Giorno, sembra stesse percorrendo la statale 671 della Val Seriana in sella alla sua moto contromano, quando improvvisamente ad un incrocio nel territorio di Cassinone, frazione del comune di Seriate (Bergamo) si è scontrato con un’automobile. L’impatto tra i due veicoli è stato molto violento ed il centauro è stato sbalzato dalla sella del mezzo a due ruote finendo sull’asfalto dopo un volo di alcuni metri. Sul posto sono immediatamente sopraggiunti i sanitari del 118 che purtroppo non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo di 76 anni.

Seriate, grave incidente sulla statale: un centauro perde la vita, ci sono anche diversi feriti

Un gravissimo incidente stradale si è consumato sulla statale 671 della Val Seriana nel pomeriggio di ieri, domenica 2 giugno. Intorno alle 16:30 un centauro di 76 anni, Lanfranco Faccini, secondo una prima ricostruzione, sembra stesse percorrendo la strada contromano, quando all’incrocio per il Leroy Merlin, nel territorio di Cassinone, in direzione di Lovere è sopraggiunta un’auto con cui si è scontrato. Il violentissimo impatto, secondo quanto scritto da Il Giorno, ha fatto sbalzare dalla sella il centauro, originario di Reggio Emilia e residente a Mezzani (Parma), dopo un volo di alcuni metri. Immediatamente sono giunti sul posto i sanitari del 118 che hanno cercato di soccorrere il 76enne, ma purtroppo per lui non c’è stato più nulla da fare. Sono rimaste lievemente ferite le persone che si trovavano a bordo dell’auto coinvolta nell’incidente. Sul posto anche i vigili del fuoco di Bergamo e gli agenti della Polizia stradale che stanno cercando di ricostruire le dinamiche del sinistro e provare ad accertare il motivo per cui Faccini si trovasse contromano sulla statale teatro del terribile impatto.

Leggi anche —> Tragedia nel pomeriggio: 15enne muore annegato nel lago Maggiore