GF16, Kikò Nalli contro tutti gli inquilini: “Non avete rispetto”

Manca soltanto una settimana alla fine del Grande Fratello ma i qualcuno nella casa sta cominciando a non chiudere gli occhi davanti a determinate situazioni. Se prima tutti riuscivano abbastanza a tenersi dentro le cose per evitare discordie con gli altri inquilini della casa, dopo più di due mesi rinchiusi tutti insieme nella casa più spiata d’Italia c’è qualcuno che comincia a dare i primi segni di cedimento, e tra questi c’è sicuramente Kikò Nalli.

Marco Carta di nuovo sotto accusa, arriva la testimonianza che lo incastra —> LEGGI QUI

Valentina Vignali si scaglia contro gli autori del Grande Fratello —> LEGGI QUI

L’ex marito di Tina Cipollari ha avuto un percorso importante nella casa perché ha conosciuto Ambra Lombardo, la professoressa che gli ha fatto girare la testa. I due dopo un lungo bacio che si sono scambiati dopo una settimana dalla sua eliminazione, hanno sigillato la promessa di rivedersi fuori e frequentarsi.

Kikò è un uomo adulto e responsabile, infatti nella casa viene visto un po’ come il padre di tutti essendo quello più grande. Dopo più di due mesi ha rivelato ad Enrico Contarin di non sopportare il comportamento di alcuni degli altri concorrenti, che a parer suo è a dir poco inaccettabile. Fanno baldoria non solo tutto il giorno ma anche di notte, disturbando la quiete della casa: “Non hanno rispetto. Volete fare il manicomio? Fatelo di giorno e non rompete le scatole“.