incidente madre morta bambini
Soccorsi (foto dal web)

Un 35enne, sposato e padre di un figlio di un anno e mezzo, ha perso la vita in un incidente stradale consumatosi sulla strada regionale 71 all’altezza di Sitorni, frazione del comune di Arezzo.

Tragedia la notte scorsa, tra sabato 1 e domenica 2 giugno, sulla strada regionale 71 all’altezza di Sitorni, frazione del comune di Arezzo. Un uomo originario dell’Albania, ma residente a Capolona, ha perso la vita mentre si trovava in sella al suo scooterone dopo l’impatto con un veicolo. La vittima, Shpetim Halili di 35 anni, secondo una prima ricostruzione riportata dalla redazione di ArezzoNotizie, stava percorrendo la strada regionale in direzione Capolona, quando improvvisamente, per cause ancora in fase di accertamento, si è verificato l’impatto. Sul posto sono sopraggiunti immediatamente i sanitari del 118 che hanno provato inutilmente a rianimare il 35enne di cui è stato possibile solo constatare il decesso.

Incidente stradale nella notte: vittima un padre di 35 anni

Un ragazzo di 35enne di origini albanese, ma residente a Capolona, comune in provincia di Arezzo, ha perso la vita durante la scorsa notte in un incidente stradale. Il ragazzo, Shpetim Halili, sposato e padre di un figlio di un anno e mezzo, stava percorrendo a bordo del suo scooterone la strada regionale 71, quando improvvisamente, per cause ancora da accertare, all’altezza di Sitorni si è scontrato con un’auto, una Fiat 500 L guidata da un 60enne. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi che purtroppo hanno potuto solo constatare il decesso del 35enne. Intervenuti sul posto anche gli agenti della Polizia Locale di Arezzo che, secondo quanto riportato dalla redazione di ArezzoNotizie, hanno provveduto al sequestro dei due veicoli e stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’impatto. Nello specifico gli inquirenti, coordinati dalla Procura della Repubblica di Arezzo, stanno cercando di comprendere se il veicolo a due ruote su cui viaggiava Shpetim sia caduto prima o dopo l’impatto con l’auto. La tragica notizia ha sconvolto la comunità di Capolona, dove il 35enne, che lavorava in un ristorante del centro di Arezzo come pizzaiolo, viveva con la famiglia. Quello consumatosi stanotte è il secondo incidente stradale mortale nell’aretino in pochi giorni: venerdì un ragazzo di 29 anni, Fabiano Vitucci, aveva perso la vita mentre percorreva in moto la strada tra Montevarchi e Terranuova Bracciolini.

Leggi anche —> Attimi di terrore stamane: si scontrano due grandi navi