Neymar
Neymar (Getty Images)

Il noto calciatore Neymar, in forza al Paris Saint Germain, è stato accusato di violenza sessuale da parte di una donna; i fatti si sarebbero verificati lo scorso 15 maggio in un lussuoso hotel di Parigi.

È di poche ore fa la notizia secondo cui il fuoriclasse brasiliano Neymar, ala sinistra del Paris Saint Germain, sarebbe stato accusato di violenza sessuale da parte di una donna dall’identità ancora sconosciuta. Secondo le prime indiscrezioni riportate da UOL e GloboEsporte, la ragazza una volta rientrata a San Paolo, in Brasile, avrebbe sporto denuncia nei confronti del giocatore, raccontando tutti i dettagli della sera in cui dice di aver subito la violenza. Il calciatore ha subito respinto le accuse, dicendo che si tratterebbe di un “tentativo di estorsione“.

Neymar accusato di violenza sessuale: i fatti si sarebbero verificati in un hotel di Parigi

La giovane stella del calcio Neymar, ala sinistra del PSG, sarebbe stata accusata di violenza sessuale da parte di una donna di cui, ad oggi, non si conosce ancora l’identità. I fatti, secondo quanto riferito dalla ragazza venerdì scorso alla polizia di San Polo, in Brasile, si sarebbero verificati il 15 maggio in un Hotel di Parigi. Stando alla denuncia, dicono UOL e GloboEsporte, i due si sarebbero conosciuti tramite Instagram: a seguito dello scambio di numerosi messaggi, il calciatore avrebbe invitato la donna a raggiungerlo a Parigi. Una volta giunta nella capitale francese, la ragazza si sarebbe recata in un lussuoso hotel dove poco sarebbe arrivato Neymar visibilmente ubriaco. Tra il calciatore e la donna inizialmente ci sarebbe stato uno scambio di dolci effusioni, poi Neymar sarebbe diventato aggressivo ed avrebbe costretto la ragazza ad avere un rapporto sessuale contro la sua volontà.

Neymar respinge le accuse: “Tentativo di estorsione”

La notizia dell’avvenuta denuncia per violenza sessuale sporta nei confronti della giovane ala sinistra del PSG Neymar, ha fatto il giro del mondo. Tutte le più importanti testate hanno riportato l’accaduto tra cui anche la Associated Press, la quale sarebbe venuta in possesso di alcuni documenti della polizia brasiliana relativi alle accuse mosse al calciatore. Il giovane attaccante, però, ha respinto fermamente tutte le accuse ed ha fornito un’altra verità. “Tentativo di estorsione” questa la vera natura dei fatti: così Neymar ricostruisce la vicenda tramite il proprio profilo Instagram.

Il brasiliano, tramite un video postato sul proprio profilo, ha commentato l’accaduto dicendo: “Sono accusato di stupro, è una parola pesante, molto forte, ma è quello che sta succedendo. Tutto questo mi sorprende, è qualcosa di molto brutto, molto triste, perché chi mi conosce sa che tipo di persona sono, sa che non farei mai una cosa del genere“. Poi ha mostrato lo scambio di messaggi erotici avvenuto su Whatsapp tra lui e la ragazza, in cui si vedono anche foto inviategli da quest’ultima nuda ed in lingerie: “Sono momenti intimi, ma è necessario mostrarli per dimostrare che non è successo nulla. E’ stata una trappola e ci sono cascato, spero che serva da lezione per il futuro“.

Leggi anche —> Tragedia nella notte: giovane padre perde la vita in un incidente stradale