MotoGP Mugello 2019: programma, tempi e ordine di arrivo

0
271
MotoGP Mugello
photo Facebook

MotoGP Mugello 2019: programma, tempi e ordine di arrivo

Arriva in Italia il Campionato del Mondo di MotoGP 2019 che questo fine settimana andrà in scena sul circuito del Mugello. Di proprietà della Ferrari dal 1988, il tracciato conta 6 curve a sinistra e 9 a destra, una lunghezza di 5,2 km, una larghezza di 14 metri e il rettilineo principale di 1,1 km. E’ un mix di virate lente e curve veloci, salite e discese, che entusiasmano piloti e spettatori.

Caratteristiche del circuito, statistiche e pronostici

Due le curve più famose del Gran Premio del Mugello: la 8 e la 9, l’Arrabbiata 1 e l’Arrabbiata 2. Le due pieghe, tra le più famose del mondo, prendono il nome dalla strada che porta al tracciato e la cui elevata pendenza era appunto definita “dell’Arrabbiata” quando la si faceva a piedi o a cavallo. Il circuito si caratterizza anche per il rettilineo dei box, lungo oltre 1 km e in gran parte in salita, con lo scollinamento poco prima della staccata della prima curva, la San Donato, dove si entra in discesa e si esce in salita.

Delle 10 frenate del Circuito del Mugello solo una è classificata come impegnativa per i freni, ed è proprio la San Donato (curva 1), dove le MotoGP arrivano a 355 km/h ed entrano in curva a 90 km/h. Per riuscirci i piloti si attaccano ai freni per 5,2 secondi durante i quali percorrono 288 metri. La decelerazione è brutale, 1,5 g e supera di 0,18 g quella della Porsche 911 GT3. Da segnalare anche la frenata alla curva 15 (Bucine) dove i piloti passano da 265 km/h a 108 km/h in 4,2 secondi e la decelerazione massima tocca gli 1,5 g.

Il Gran Premio d’Italia 2018 è stato vinto da Jorge Lorenzo, alla sua prima vittoria in sella alla Ducati, con Andrea Dovizioso e Valentino Rossi sul secondo e terzo gradino del podio. Il Dottore qui ha vinto sette volte in carriera e nella scorsa edizione ha segnato il giro più veloce in 1’46″208, mentre il record del circuito è detenuto da Marc Marquez che nel 2013 ha fermato il cronometro a 1’47″639. Il Gran Premio del Mugello di MotoGP sarà trasmesso in diretta TV su Sky Sport MotoGP, in streaming su Sky GO e Now TV, con il semaforo verde che scatterà alle ore 14:00. i pronostici danno per favorita la Ducati di Andrea Dovizioso, ma il Mugello è un tracciato che ha regalato sempre grandi soddisfazioni a Valentino Rossi e a Marc Marquez.

Di seguito tempi e classifica finale.

Risultati Mugello-GP: 1. Petrucci. 2. Márquez. 3. Dovizioso. 4. Rins. 5. Nakagami. 6. Viñales. 7. Pirro. 8. Crutchlow. 9. Pol Espargaró. 10 ° Quartararo. 11. Aleix Espargaró. 12. Me. 13. Lorenzo. 14. Abraham. 15. Iannone. 16. Oliveira. 17. Zarco.