Pamela Prati Taormina
L’avvocato Carlo Taormina accusa Pamela Prati – FOTO: tuttomotoriweb

Carlo Taormina lancia una invettiva contro Pamela Prati: “Ha congegnato tutto un piano e stava per mettermi in trappola”. Lei replica a muso duro.

C’è un nuovo attore nel caos che si è scatenato attorno a Pamela Prati. Si tratta dell’avvocato Carlo Taormina, in passato parlamentare di Forza Italia e che rappresenta anche una presenza televisiva alquanto nota, soprattutto dopo il suo coinvolgimento professionale all’interno di quello che fu il delitto di Cogne, avvenuto oltre 18 anni fa. Il 78enne legale ed accademico romano ha dichiarato, un pò a sorpresa, che Pamela Prati gli avrebbe chiesto di andare in qualità di ospite alla nota trasmissione ‘Live – Non è la D’Urso’ per perorare la sua causa. A ‘Iceberg Lombardia’, sull’emittente Telelombardia, Taormina ha dichiarato: “Lei voleva che presenziassi nel programma di Barbara D’Urso per affermare che Mark Caltagirone fosse un personaggio reale. Io però non ci sono cascato, ho evitato la trappola. Ho detto di no e ho rimesso il mandato, non volevo essere una pedina di questa truffa complessiva.

LEGGI ANCHE –> Prati Gate, video spinti sul web: il timore dell’avvocato – VIDEO

Pamela Prati, Carlo Taormina accusa: “Lei pienamente consapevole”

L’avvocato poi riferisce anche come il fatto di inventare finti scoop basati su falsi matrimoni “è una industria. Ci sono vantaggi economici e mediatici notevoli, ormai è diventato tutto un’industria. Nel caso della Prati la cosa però è scoppiata, e qualora ci sia un esposto, finalmente sapremo la verità e tutto ciò che c’è dietro. Lei non poteva non essere a conoscenza, e certamente non poteva ignorare che non si può scherzare. Era sempre lei che avrebbe voluto delineare la linea difensiva e dirmi come procedere. La Prati mi è sempre parsa lucida e determinata, per cui dubito fortemente che possa scattare la circonvenzione d’incapace in suo favore”.

LEGGI ANCHE –> Terrore in piena notte, donna si sveglia e trova alligatore in cucina – VIDEO

E lei replica a muso duro

Taormina conclude lapidario: “Ho sempre capito come stavano andando le cose: mi stavano prendendo in giro”. La Prati ha replicato sul suo profilo Instagram attraverso delle dichiarazioni rilasciate in una storia. “Riguardo alle dichiarazioni rilasciate dall’avvocato Taormina, voglio specificare che non gli ho mai chiesto di garantire per me l’esistenza di Marco Caltagirone. Gli avevo solo chiesto di accompagnarmi in trasmissione per tutelare la mia posizione da buon avvocato quale pensavo fosse. Devo ricredermi”.

pamela prati
L’avvocato Carlo Taormina accusa Pamela Prati – FOTO: tuttomotoriweb