Marco Carta arrestato per furto aggravato alla Rinascente

0
63

Marco Carta arrestato per furto aggravato alla Rinascente

Da Sanremo alle sbarre: il cantante Marco Carta, che ha raggiunto il successo nel 2008 vincendo Amici di Maria De Filippi e successivamente il Festival di Sanremo nel 2009, è stato arrestato ieri sera al Duomo di Milano, insieme ad una donna di 53 anni, per furto aggravato alla Rinascente. A riportare questa notizia sono le agenzie di stampa di Ansa e Adnkronos.

Il cantante che è tornato sulla cresta dell’onda dopo il coming out fatto da Barbara D’Urso a Domenica Live, stava uscendo dal grande magazzino con sei magliette dal valore complessivo di 1.200 euro a cui aveva tolto l’antitaccheggio pensando che bastasse questo per non farsi beccare, non sapeva che le magliette avevano una placchetta flessibile che ha fatto suonare l’allarme all’uscita.

In un primo momento è stato fermato dalla polizia locale, successivamente sono stati disposti gli arresti domiciliari. Il cantante sardo sarà processato oggi per direttissima, dopo l’arresto con custodia ai domiciliari: il furto aggravato è contestato in quanto lui e la 43enne avrebbero staccato l’antitaccheggio, dimenticandosi della targhetta flessibile che ha suonato all’uscita e ha richiamato l’attenzione di un addetto all’accoglienza della Rinascente. Ad arrestarlo è stata l’unità Reati Predatori della Polizia Locale.