Misano, test Superbike rovinato dalla pioggia. Baz debutta con Ten Kate

loris baz superbike 2019 yamaha ten kate
Loris Baz (foto Ten Kate Racing Yamaha)

Superbike 2019: resoconto del test di Misano. Leader Rea, debutta Baz.

Mercoledì e giovedì sul circuito di Misano Adriatico erano previsti due giorni di test del campionato mondiale Superbike. Occasioni sempre da sfruttare al meglio per migliorare, soprattutto per quei team che nella prima parte di stagione hanno ottenuto meno di quanto sperassero.

Tutti i piloti presenti avrebbero voluto lavorare tanto, ma la pioggia li ha ostacolati. In entrambe le giornate ha piovuto e solamente nelle ultime ore delle sessioni le condizioni sono migliorate. I tempi, non ufficiali, dicono che Jonathan Rea con la Kawasaki è stato il più veloce di tutti in 1’34″9. Dietro di lui le Yamaha di Michael van der Mark (1’35″1) e Alex Lowes (1’35″2). In quarta posizione Alvaro Bautista, caduto senza conseguenze nel Day-2 con la sua Ducati Panigale V4 R del team Aruba Racing.

Quinta posizione per il rookie Sandro Cortese del team GRT Yamaha, ha preceduto Chaz Davies su Ducati e Leon Haslam su Kawasaki. Ottavo tempo per Tom Sykes con la BMW, davanti a Marco Melandri e a Loris Baz. Quest’ultimo era uno dei più attesi, dato che debuttava con il team Ten Kate Yamaha. La struttura olandese torna nel campionato mondiale Superbike e correrà a Jerez. Sicuramente il pilota avrebbe voluto condizioni migliori per conoscere la R1 in maniera più approfondita ed essere più preparato per quando gareggerà.

A Misano Adriatico a svolgere il test c’era pure la Honda, in pista con tre piloti: Ryuichi Kiyonari, Xavi Fores e Yuki Takahashi. Da evidenziare che quest’ultimo sarà protagonista del Gran Premio di Spagna 2019 SBK a Jerez perché dovrà sostituire l’infortunato Leon Camier.

Superbike 2019, test Misano: classifica con tempi non ufficiali

1.) Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldBSK) 1’34.9
2.) Michael van der Mark (Pata Yamaha WorldSBK Team) 1’25.1
3.) Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK Team) 1’35.2
4.) Alvaro Bautista (ARUBA.IT Racing Ducati) 1’35.5
5.) Sandro Cortese (GRT Yamaha WorldSBK) 1’35.5
6.) Chaz Davies (ARUBA.IT Racing – Ducati) 1’35.5
7.) Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK Team) 1’35.7
8.) Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) 1’35.9
9.) Marco Melandri (GRT Yamaha WorldSBK) 1’35.9
10.) Loris Baz (Ten Kate Racing – Yamaha ) 1’35.9
11.) Markus Reiterberger (BMW Motorrad WorldSBK Team) 1’35.6