Il nuovo modello ultra-lusso di Bentley Mulliner costerà oltre 1 milione di euro

(Image by Motor1)

Mulliner sta per dare il via libera ad un’esclusiva edizione limitata che sarà rivelata verso la fine dell’anno.

Non si sa a questo punto su quale modello si baserà o se si tratterà di un’auto indipendente, ma il direttore del design di Bentley, Stefan Sielaff, ha rivelato che avrà un valore aggiunto enorme rispetto ai modelli “normali”.

Con un prezzo richiesto superiore a 1 milione di sterline (circa 1,13 milioni di euro), il modello ancora senza nome diventerà la nuova auto più costosa che porta il logo Flying B. Perché Bentley sta percorrendo questa strada? Perché i clienti hanno chiesto al marchio di Crewe “una Bentley molto particolare – quasi un esemplare unico o una serie di 10“. Di conseguenza, il marchio di fascia alta del Gruppo Volkswagen sta dando alle persone quello che vogliono.

(Image by Motor1)

A questo punto i dettagli della vettura sono avvolti nel mistero, ma sappiamo che la produzione sarà strettamente limitata a soli 10 esemplari. ‘Autocar‘ afferma che la nuova Bentley rappresenterà un ritorno alle origini dell’azienda, il che significa che probabilmente sarà offerta con un motore a benzina convenzionale piuttosto che con una configurazione elettrificata come nella Bentayga PHEV.

(Image by Motor1)

Anche quest’anno è in arrivo la nuovissima Flying Spur che Bentley sta mostrando da un bel po’ di tempo prima di una rivelazione ufficiale prevista per l’11 giugno. Un rapporto specifico pubblicato da ‘Autocar‘ indica una concept car ibrida all’idrogeno che mostra il “futuro del grand touring” ed è prevista per il 10 luglio in occasione del centenario del marchio. Questa GT concettuale vanta schermi OLED nei pannelli delle portiere e altre caratteristiche high-tech per creare un “manifesto di come vediamo Bentley in futuro“, secondo il CEO Adrian Hallmark.