BMW X1 2020 SUV, importanti miglioramenti alla carrozzeria e agli interni

(Image by Motor1)

Abbiamo visto BMW che la scorsa estate ha testato il suo piccolo “Sports Activity Vehicle” e ora tutto è stato svelato.

Con la presentazione della nuova berlina entry-level della Serie 1, il nuovo SUV entry-level di Monaco di Baviera offre componenti esterni anteriori e posteriori ritoccati che seguono l’attuale linguaggio stilistico BMW. Modesti aggiornamenti interni integrano i cambiamenti all’esterno, con una serie di nuove opzioni di colore che completano il restyling.

Partendo dall’esterno, non dovrebbe sorprendere che la BMW X1 2020 abbia una griglia anteriore più grande. Simile alla nuova Serie 1, la griglia aggiornata si incontra ora al centro, ed è affiancata da fari ridisegnati con unità LED opzionali disponibili. Più in basso, l’X1 ha un mento cesellato simile all’X5 e all’X7 più grandi, eliminando i proiettori abbaglianti rotondi per le unità orizzontali integrate nelle bocchette d’angolo.

(Image by Motor1)

Nella parte posteriore, i fanali posteriori a forma di L ridisegnati mantengono praticamente invariata la postazione sul ponte di sollevamento con la fascia inferiore, ad eccezione degli scarichi leggermente più grandi. I modelli M Sport hanno un nuovo pacchetto aerodinamico che include un diffusore lungo con minigonne laterali, passaruota e una maggiore aggressività nel paraurti anteriore. Inoltre, le nuove ruote con razze a Y in versione da 18 o 19 pollici accelerano la X1, e la BMW aggiunge tre nuovi colori: Storm Bay metallic, Jucaro Beige e Misano Blue metallic.

Spostandosi all’interno della X1 2020 troverete sistemazioni familiari con un paio di notevoli eccezioni. Nella console centrale spicca letteralmente un nuovo selettore elettronico del cambio. Uno sguardo più da vicino al cruscotto e ai tappetini del pavimento rivela cuciture a contrasto, mentre l’interno in pelle Dakota opzionale include l’abbinamento cromatico sulla parte inferiore del cruscotto e le superfici della maniglia della porta. Più in alto, un nuovo touchscreen da 8,8 pollici per il sistema di infotainment è opzionale. Un’elegante proiezione di benvenuto X1 bicolore si illumina anche quando la portiera del conducente si apre.

(Image by Motor1)

Sotto il cofano, troverete lo stesso gruppo propulsore utilizzato nell’X1 in uscita. Il quattro cilindri turbo da 2,0 litri genera 228 cavalli di potenza che possono essere azionati sia dalle ruote anteriori che da tutte e quattro attraverso un sistema automatico a otto velocità.

BMW rilascerà i prezzi per il 2020 X1 più vicino alla data di vendita del SUV che sarà verso la fine di questo anno.