Pamela Prati, la Perricciolo confessa: “Abbiamo mentito tutte e tre”

Pamela Prati, la Perricciolo confessa: “Abbiamo mentito tutte e tre”

Non si è ancora chiuso il capitolo che riguarda Pamela Prati, e il finto matrimonio che era stato organizzato quest’anno. Pensavamo che questa storia sarebbe stata ufficialmente archiviata dopo la sua confessione a Verissimo, dove ha raccontato che Marco Caltagirone non esiste e che lo ha scoperto solo negli ultimi tempi, perché era una vittima. Infatti pare, considerando i suoi racconti e quelli di Eliana Michelazzo, che dietro ai loro finti fidanzati ci sia stata tutto il tempo Pamela Perricciolo. Lei però ha deciso di non stare zitta davanti a queste accuse e ha rilasciato un’intervista a Il Fatto Quotidiano, dicendo la sua di verità: lei e le altre due erano d’accordo su tutto. Queste nuove dichiarazioni faranno sicuramente discutere, e le altre due dovranno in qualche modo rispondere: chi ha ragione in tutta questa storia? Da che parte è la verità? E quando e come si chiuderà questo capitolo della televisione?

 

Maria De Filippi nella bufera –> LEGGI QUI

 

Tutte e tre abbiamo delle responsabilità. La password dell’account di Mark Caltagirone ce l’ha la Prati. Simone Coppi è un fake inventato tanti anni fa e gestito da Eliana Michelazzo” ha raccontato Donna Pamela, creando scalpore e gettando di nuovo luce su una vicenda che sembrava essere stata archiviata dopo la confessione della Prati a Silvia Toffanin. “Noi tre avevamo firmato da un legale un accordo di riservatezza, quindi tutte e tre abbiamo interesse a tacere, no? È stato un gioco, non ci sono colpe legali, io ho deciso di dire la verità ma le altre due non lo faranno mai. Eliana prende 7mila euro a puntata da Barbara D’Urso, io non voglio né soldi né la tv. Pamela ha dei debiti, il chachet di Domenica In le è stato pignorato“.