scott redding british superbike bsb
Scott Redding (©Getty Images)

Superbike, tris di Redding a Donington: ora guida la classifica BSB.

Un weekend straordinario per Scott Redding a Donington Park. Dopo aver vinto Gara 1, il pilota del team PBM Be Wiser Ducati ha conquistato anche Gara 2 e Gara 2. Un tris che lo proietta in testa alla classifica del British Superbike Championship 2019.

Nella seconda manche il rider inglese ha vinto nuovamente in rimonta. Partito ottavo, si ritrovato poi undicesimo e costretto a recuperare. Abbastanza rapidamente è riuscito a risalire, riportandosi nelle prime posizioni e riuscendo poi ad avere la meglio sulla Honda di Xavi Fores, già terzo in Gara 1. La corsa è stata fermata in anticipo causa pioggia, privando il pubblico di un grande duello tra i due. Podio completato da Tommy Bridewell con la Panigale V4 R del team Moto Rapido. Ha avuto la meglio per poco su Josh Brookes, compagno di Redding, e sulla Yamaha di Tarran Mackenzie. Ottava piazza per Hector Barbera su Kawasaki, solo tredicesimo Bradley Ray su Suzuki e niente punti per l’italiano Claudio Corti (diciottesimo).

Come in Gara 2, anche in Gara 3 Scott ha avuto la meglio su Fores. Un margine di poco più di un secondo al traguardo. Dopo aver contenuto le sfuriate iniziali di Fores e di Brookes (poi quinto), il pilota del team PBM Be Wiser Ducati si è messo in testa alla corsa e ha gestito il margine a suo favore. Sale ancora sul podio Bridewell, che nella classifica generale BSB è secondo dietro a Redding per 6 punti. Sono 7 invece quelli di ritardo per Mackenzie, giunto quarto al traguardo nella Race 2 di Donington Park. Caduto Barbera, mentre Corti ha concluso a punti in tredicesima posizione.