Carlo Conti, mistero svelato: “Ecco perché sono sempre abbronzato”

carlo conti
Mistero svelato, Carlo Conti ci dice perché è sempre così abbronzato – FOTO: tuttomotoriweb

Il presentatore tv Carlo Conti parla con grande senso dell’autoironia del perché è sempre così abbronzato: “Colpa di un mio bisogno a cui non so rinunciare”.

È un periodo particolare per Carlo Conti. Il presentatore tv fiorentino ha condotto l’ultima puntata de ‘La Corrida’ venerdì scorso. Ed ora sta preparando l’apprezzato ‘Ieri e Oggi’, che verrà trasmesso a metà giugno su Rai 3. Ma tiene in ballo quella che è la sua situazione contrattuale, con il rapporto lavorativo con la televisione di Stato che scadrà alla fine di giugno. Non ci dovrebbero essere grosse problematiche per il rinnovo, anche se c’è chi pensa che la sua apparizione al ‘Maurizio Costanzo Show’ di alcune settimane fa, unita ad uno spot pubblicitario che lo vede protagonista e che sta andando in onda proprio sulle reti del gruppo di Cologno Monzese. Carlo Conti parla di questo e di altri aspetti in una intervista rilasciata ad ‘OK Salute’.

LEGGI ANCHE –> Al Bano e Romina, è sempre amore: “Noi come De Martino e Belen”

Carlo Conti: “Appena posso vado in qualche posto al sole, ecco perché sono così abbronzato”

“In molti hanno notato che sembro particolarmente abbronzato”, fa notare il 58enne volto televisivo con fare autoironico. “In effetti è proprio perché, appena posso, me ne vado in qualche posto esotico al caldo. Del sole non riesco a farne a meno. E sin da bambino ho una pelle tendente all’olivastro, che assorbe facilmente i raggi e mi dà una carnagione scura. Non so fare a meno del sole. Ed in inverno mi sottopongo a qualche lampada, ma solo al viso. E non per più di un quarto d’ora. So che non bisogna abusarne, per non incappare nel rischio di brutte malattie alla pelle. Per il resto è tutto naturale”.

LEGGI ANCHE –> Uccide moglie e fugge, la polizia lo acciuffa grazie a Facebook