jonathan rea superbike 2019
Jonathan Rea (©Getty Images)

Superbike, Rea fa una proposta per Jerez: e Bautista approva.

Il weekend del Gran Premio d’Italia 2019 Superbike a Imola è stato in parte rovinato. Infatti, la pioggia ha impedito che si svolgesse Gara 2 domenica pomeriggio. Un vero peccato, perché c’erano gli ingredienti per assistere ad una corsa interessante.

Jonathan Rea, che si era aggiudicato Gara 1 e Superpole Race, ha fatto una proposta su Twitter: recuperare la seconda manche nel weekend di Jerez. Un’idea che gli è venuta quando dal sito ufficiale WorldSBK hanno fatto sapere che la gara del campionato mondiale Supersport 300 annullata a Imola verrà recuperata proprio in Spagna. Rispetto al solito, Ana Carrasco e i colleghi avranno due manche da correre nel prossimo GP.

Rea ha proposto di fare una modifica al programma Superbike a Jerez, ma non si sa se l’organizzazione approverà. Uno che sicuramente approva l’idea del quattro volte campione del mondo è Alvaro Bautista, leader della classifica. Il pilota del team Aruba Racing Ducati ha risposto su Twitter al rivale, facendo intendere che concorda con lui. Basterebbe allungare la Superpole Race da 10 a 19 giri, assegnando il punteggio completo invece che dimezzato. Già ad Assen, dove sabato non si era potuto correre, si è optato per svolgere Gara 1 invece della Superpole Race nella mattinata di domenica e poi Gara 2 regolarmente al pomeriggio. In pratica il vecchio format della SBK, quando si effettuavano due corse lunghe alla domenica. Adesso tocca a Dorna decidere. Due dei più importanti rider del campionato si sono espressi.

Matteo Bellan