Hamilton pregusta la gloria dopo la prima giornata a Monaco

Lewis Hamilton (©Getty Images)

F1 | Hamilton pregusta la gloria dopo la prima giornata a Monaco

Anche se è sempre bene non mostrarsi troppo sicuri e gaudenti prima di affrontare il momento che conta, non si può certo dare torto a Lewis Hamilton per essersi mostrato piuttosto sorridente al termine delle prime due sessioni di prove libere sul tortuoso tracciato di Montecarlo.

Il cinque volte iridato di F1 è stato in testa al gruppo dall’inizio alla fine e solo il collega di Mercedes Valtteri Bottas, è parso in grado di reggere il suo ritmo.

E’ un sogno per chiunque arrivare nel Principato e poter sfruttare a pieno la vettura mostrando le proprie capacità. Personalmente mi sento orgoglioso del team. Come ovvio il nostro obiettivo è di fare qualcosa di buono in questo fine settimana“, ha affermato il britannico. “Anche se abbiamo avuto alcune piccole difficoltà durante la giornata, posso definirmi contento dell’assetto trovato”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Considerato l’ampio margine sulla Ferrari, al pomeriggio di sette decimi su Sebastian Vettel e di oltre un secondo su Charles Leclerc, viene facile intuire il motivo della soddisfazione di Ham.

Penso che come squadra abbiamo cominciato il weekend con il piede giusto, ma siamo nel Principato e tutto può succedere“, ha cercato di regalare una flebile speranza alla concorrenza. “In ogni caso, cercando il limite mi sono sentito a mio agio e questo è un buon segno. Gli anni scorsi, appena arrivati, la macchina non rispondeva alla perfezione, ma questo giovedì è stata immediatamente guidabile e divertente. Ci mancano solo le rifiniture, per il resto stiamo andando nelle giusta direzione”.

Per evitare possibili defaillance, la scuderia di Stoccarda ha reso noto di aver inviato il driver di riserva Esteban Ocon alla fabbrica di Brackley per lavorare questo venerdì al simulatore e fornire  al gruppo in pista le indicazioni necessarie per assicurarsi la vittoria domenica.

Chiara Rainis