(Image by Motor1)

Dopo il lancio della E-Tron Quattro e della Q2 L E-Tron riservata al mercato cinese, un’altra Audi sta per dotarsi di un motore elettrico.

A differenza delle altre due, la nuova Q5 TFSI E Quattro mantiene il motore a combustione per formare un gruppo propulsore ibrido plug-in. Combina un motore turbo a benzina da 2,0 litri che sviluppa una potenza di 248 cavalli e una coppia di 370 Newton-metri con un motore elettrico di potenza massima di 141 CV e 350 Nm.

Audi afferma che la configurazione ibrida plug-in consente al SUV di lusso di medie dimensioni di offrire una potenza combinata di 362 CV e 500 Nm. Il motore elettrico garantisce alla Q5 uno sprint da 0 a 100 km/h in soli 5,3 secondi e una velocità massima di 239 km/h, il che non è niente male date le dimensioni del veicolo e il motore a quattro cilindri relativamente piccolo.

Le persone che acquistano una variante ibrida sono probabilmente più interessate al risparmio di carburante, e Audi promette che la nuova Q5 55 TFSI E Quattro consumerà solo 2,1 litri / 100 km nel ciclo combinato. Ciò si traduce in emissioni di CO2 di soli 46 g/km se usato come ibrido, mentre in modalità completamente elettrica può viaggiare per più di 40 chilometri in base al ciclo WLTP.

(Image by Motor1)

L’autonomia a emissioni zero è garantita da una batteria agli ioni di litio con una capacità di 14,1 kWh immagazzinata sotto il pavimento del bagagliaio. Ci vogliono solo due ore e mezza per caricare completamente le batterie attraverso una presa da 400 V/16, mentre da una presa di corrente domestica sono necessarie circa sei ore.

Non c’è molto da dire sullo stile, dato che la questa variante sembra praticamente la stessa del modello con alimentazione convenzionale, tranne che per il tappo aggiuntivo per la porta di ricarica e il logo “55 TFSIe” sul retro. Il logo “Quattro” sul portellone posteriore denota che si tratta di un veicolo dotato di trazione integrale, che tra l’altro funziona con sensori per analizzare la strada e configurare automaticamente il sistema per ottenere prestazioni ottimali. In determinate condizioni, come ad esempio a bassi carichi e quando c’è molta trazione, il cambio S tronic a sette velocità smette di inviare potenza alle ruote posteriori, trasformando così efficacemente il SUV in un veicolo a trazione anteriore per aumentare l’efficienza.

Audi sta già accettando ordini in Europa per la Q5 55 TFSI E Quattro ad un prezzo di 60.450 euro. Il lancio sul mercato è previsto per il terzo trimestre dell’anno.