Alberto Puig

MotoGP, Alberto Puig: “Lorenzo fa passi avanti”

Alberto Puig non può che essere soddisfatto dopo la vittoria di Marc Marquez a Le Mans. Un +8 in classifica dopo 5 gare che lascia ben sperare in ottica mondiale. Inoltre il tracciato francese gli ricorda il brutto incidente rimediato quando era un pilota, non poteva esserci cornice migliore per la vittoria. Inoltre intravede aspetti positivi dalla prestazione di Jorge Lorenzo, nonostante ancora una volta non abbia centrato la top-10.

“Il risultato e il bilancio generale del weekend sono buoni, perché Marc [Márquez] ha fatto una gara molto buona e ha ottenuto 25 punti, è riuscito ad aprire un varco e ha gestito bene l’intera gara – ha detto Alberto Puig al giornale spagnolo ‘Marca -. La strategia è stata complicata a causa delle condizioni meteorologiche, la gomma morbida doveva essere utilizzata, quindi dovevamo essere attenti fin dall’inizio. Marc è riuscito a mantenere la calma e nel mezzo della gara ha aperto un varco, che è stato sufficiente per ottenere un vantaggio di tre secondi”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ma non c’è solo la vittoria del Cabroncito come motivo di orgoglio, anche i passi avanti di Jorge Lorenzo. “Il positivo è stato la vittoria e Jorge ha fatto un altro passo nella giusta direzione, il negativo… non c’è stato davvero nulla di negativo questo fine settimana”. Cos’altro è successo al di là delle dichiarazioni ufficiali? La salita di Alberto Puig sul podio di Le Mans per festeggiare la 300esima vittoria in classe regina della Honda: “Speciale per me essere sul podio con Marc, è stato bello e mi sono ricordato tutto quello che la Honda ha raggiunto… Honda ha cominciato a correre nel 1959 e ha vinto nel 1966… è incredibile quello che è stato fatto negli ultimi anni”.