Bugatti: “Il nostro secondo modello potrebbe essere elettrico”

(websource)

Secondo il presidente del marchio Stephan Winkelmann, Bugatti è pronta a introdurre una linea di modelli aggiuntivi alla sua gamma di veicoli.

Penso che abbiamo l’opportunità di fare più di un’auto“, ha detto Winkelmann a ‘Motor1.com‘ in un’intervista esclusiva durante i ‘Motor1Days’ all’Autodromo di Modena.

Il dirigente automobilistico di lunga data ha anche condiviso i suoi pensieri su ciò che un potenziale fratello della linea di supercar del marchio potrebbe offrire. Alludendo alla storia dei prodotti Bugatti, Winkelmann ha detto che attualmente immagina un veicolo molto veloce ma, a differenza della Chiron, anche guidabile quotidianamente.

Questo potrebbe essere, ad esempio, un’auto completamente elettrica“, ha aggiunto. Mentre Winkelmann non è certamente contrario all’idea di una Bugatti elettrica, ha riconosciuto che dovrà “essere la migliore del suo genere, questo è sicuro“.

Inoltre, il nuovo modello probabilmente accoglierà uno stile di carrozzeria molto diverso da quello della Chiron e della Veyron che l’ha preceduta.

E’ chiaro che quando si pensa al secondo modello [Bugatti] bisogna sempre vedere quale possa essere lo stile”, ha detto Winkelmann. “Credetemi, abbiamo analizzato ogni dettaglio dello stile del corpo e penso che ce ne sia uno molto promettente per un’azienda come Bugatti. E’ uno stile che oggi non è sul mercato“.

Indipendentemente da quando – o se – arriverà, gli acquirenti Bugatti possono prevedere un veicolo che è anche notevolmente meno costoso delle supercar multimilionarie che il marchio vende attualmente. Detto questo, Winkelmann ha osservato che il nuovo modello avrebbe comunque raggiunto una cifra a sette zeri se prodotto e venduto oggi.

Solo il tempo dirà ciò che in definitiva definisce la seconda linea di modelli di Bugatti. Tuttavia, se Winkelmann ha la sua strada, sembra ragionevole scommettere che entro il prossimo decennio il marchio venderà un veicolo elettrico a sette cifre che è incredibilmente veloce, ma abbastanza completo da poter essere utilizzato come auto quotidiana.