Padova, si ribalta uno scuolabus: feriti diversi piccoli studenti

scuolabus
Scuolabus (foto dal web)

Ad Arquà Petrarca (Padova) uno scuolabus si è ribaltato sul fianco con diversi studenti al suo interno, 7 dei quali sono rimasti feriti non gravemente. Il conducente, dopo essere fuggito in seguito all’incidente, è stato bloccato dai carabinieri.

Tragedia sfiorata stamane ad Arquà Petrarca, comune in provincia di Padova, dove uno scuolabus con all’interno una quindicina di alunni, tra i 7 e i 14 anni, si è ribaltato oggi intorno alle 13:30. Secondo una prima ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine giunte sul posto, il mezzo mentre stava affrontando una curva in discesa si è capovolto su un fianco. Immediatamente sono arrivate sul luogo dell’incidente diverse ambulanze che hanno soccorso i bambini, di cui 7 sono stati trasportati in una struttura ospedaliere della zona. I soccorsi e gli agenti di Polizia e Carabinieri, però, non hanno trovato a bordo o nelle vicinanze dello scuolabus il conducente che si sarebbe allontanato volontariamente. L’uomo è stato fermato dai carabinieri circa due ore dopo.

Si ribalta scuolabus: fermato il conducente fuggito dopo l’incidente

Sette piccoli studenti tra i 7 ed i 14 anni sono rimasti feriti in un incidente consumatosi stamane ad Arquà Petrarca, in provincia di Padova. Fortunatamente nessuno dei bambini trasportati dai soccorsi presso l’ospedale di Schiavonia avrebbe riportato ferite gravi o sarebbe in pericolo di vita. Non sono ancora chiarissime le dinamiche del sinistro, ma da una prima ricostruzione, secondo quanto riportato dalla redazione di Tgcom24, il mezzo si sarebbe rovesciato su un fianco affrontando una curva in discesa sulla strada provinciale 21. Oltre ai soccorsi sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che stanno provvedendo alla rimozione del veicolo e alla messa in sicurezza del tratto stradale e gli agenti della Polizia Stradale ed i carabinieri. Le forze dell’ordine ed i soccorsi non hanno ritrovato il conducente dello scuolabus che pare si sia allontanato volontariamente abbandonando il veicolo e gli studenti al suo interno. Dopo due ore di pattugliamenti l’uomo, un 50enne romeno, è stato fermato lungo la strada regionale 10 dai militari dell’Arma che lo hanno bloccato dopo un nuovo tentativo di fuga e lo hanno accompagnato nella caserma di Este (Padova).

Leggi anche —> Scoppia una macchinetta del caffè: muore 65enne, ferito il figlio