Jorge Lorenzo: “Giornalisti non corretti, si danneggia lo sportivo”

Jorge Lorenzo a Le Mans
Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Giornalisti non corretti, si danneggia lo sportivo”

Jorge Lorenzo non ha preso ancora le misure a questa Honda e per ora sta soffrendo molto la moto giapponese che non sembra adattarsi alle sue caratteristiche. Lo spagnolo però spera presto di ritornare sulla cresta dell’onda, intanto nelle scorse ore a infastidire il maiorchino ci ha pensato una notizia che sta girando che vorrebbe l’ex Ducati già lontano da HRC dal 2020.

Come riportato da “Motorsport.com”, Jorge Lorenzo ha così affermato a margine delle prove: “Provo sempre tante cose però non mi sento a mio agio sulla moto, in particolare in frenata. Abbiamo però provato qualcosa di nuovo e sono subito andato meglio. Ho usato la sella standard. Certo manca ancora molto, questo è solo un passo in avanti per trovarmi meglio. La comodità è importante sulla moto”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Lorenzo fiducioso per domenica

Lo spagnolo ha poi proseguito: “La cosa importante come sempre è la gara perché è lì che si prendono i punti. Oggi siamo andati forte, ma dobbiamo continuare così. Dobbiamo continuare a cercare migliorie che ci aiutino a crescere con la moto. Sono salito su questa moto con molta positività. Non vinceremo domenica, ma già riuscire a chiudere molti vicini al vincitore sarebbe una bella cosa”.

Infine Jorge Lorenzo si è scagliato contro i giornalisti: “Non è giusto pubblicare cose senza citare nome e cognome della fonte che ha dato la news. Non è corretto danneggiare uno sportivo. Sono punti di vista diversi, ma io credo che se si pubblica una notizia bisogna farlo con cognizione di causa e questo non è stato fatto. La cosa brutta è che la gente purtroppo ci crede e questo vale anche per gli altri”.

Antonio Russo