Ancora un femminicidio. Questa volta in Sardegna. Sarebbe dunque in fuga l’uomo che poco prima delle 17 ha ucciso con una pistola  l’ex moglie, una donna di 49 anni, e ferendo gravemente il nuovo compagno della vittima, anche lui della stessa età del carnefice.

Il compagno della donna ora è ricoverato nel Reparto di Rianimazione dell’ospedale San Francesco di Nuoro. L’Uomo che ha compiuto questa ennesima mattanza  sarebbe un agente della Polizia Penitenziaria, coetaneo dell’ex moglie.

 

Gli inquirenti della Compagnia di Nuoro, sono arrivati immediatamente  sul posto e stanno ricostruendo la dinamica del fatto di sangue e cercando di capire il motivo per cui l’uomo è arrivato di sorpresa in casa della sua ex consorte e abbia fatto fuoco su di lei e sul nuovo compagno.

Ettore Sini ha 49 anni ed è originario di Bono (Sassari). E’ lui  l’agente della Polizia penitenziaria ricercato da Carabinieri e Polizia con l’accusa di aver ucciso l’ex moglie, Romina Meloni, 49 anni, e di aver ferito l’attuale compagno della vittima, Gabriele Fois, anche lui di 49 anni.