Donna scompare prima di un’operazione: drammatico ritrovamento

Squadre di ricerca (foto dal web)

È stata rinvenuta nel fiume Marecchia la scarpa di Gabriella Poggioli, la donna scomparsa nei giorni a Novafeltria (Rimini). Proseguono le ricerche da parte dei soccorritori.

Nella serata di ieri, mercoledì 15 maggio, le squadre impegnate nelle ricerche di Gabriella Poggioli, la donna di 76 anni di cui si sono perse le tracce nei giorni scorsi a Novafeltria, in provincia di Rimini, hanno rinvenuto una sua scarpa. I ricercatori hanno trovato una delle due scarpe indossate dalla donna al momento della scomparsa incastrata tra gli arbusti nei pressi del fiume Marecchia. Il reperto è stato riconosciuto dai familiari della donna che non hanno più sue notizie da martedì pomeriggio.

Leggi anche —> Ragazzo 23enne ritrovato morto in strada: è giallo sul decesso

Scomparsa a Novafeltria: ritrovata una scarpa della 76enne nei pressi del fiume Marecchia

Avrebbe dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico, l’ennesimo, mercoledì pomeriggio, ma a 24 ore dall’operazione Gabriella Poggioli è scomparsa nel nulla. È accaduto a Novafeltria, comune in provincia di Rimini, dove i familiari della donna 76enne ne hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri martedì sera. I militari dell’Arma della Compagnia del comune nel riminese hanno subito fatto scattare le ricerche che si sono concentrate sugli argini del fiume Marecchia, dove è stata ripresa da una telecamera del comune. Le immagini delle telecamere di sorveglianza poste in zona, come raccontato da Rimini Today, mostrano la donna intorno alle 16 di martedì pomeriggio mentre cammina vicino ad una scuola dirigersi verso la pista ciclabile nei pressi del fiume. I soccorritori, intervenuti con l’ausilio dei cani e dei droni, ieri, a 24 ore dalla scomparsa hanno rinvenuto una scarpa di Gabriella Poggioli che indossava al momento della scomparsa. Il reperto, ritrovato tra gli arbusti della zona, è stato portato ai familiari della 76enne che lo hanno riconosciuto accertando che fosse della donna. Le accurate ricerche continuano, sperando di poter ritrovare ancora in vita la donna, anche se adesso le speranze si affievoliscono. I carabinieri hanno lanciato anche un appello invitando chiunque avesse visto Gabriella a contattare i familiari o le forze dell’ordine.

 

Leggi anche —> Tragedia sul lavoro: operaio 61enne muore schiacciato da un muro