Scossa di terremoto di magnitudo 7,5. E’ terribile

Terremoto
(foto dal web)

Una violenta scossa di terremoto magnitudo 7,5 è stata avvertita in Papua Nuova Guinea e nelle isole Salomone. Il sisma avrebbe causato danni ed interruzione dell’elettricità.

Nel pomeriggio di ieri intorno alle 15 (ora italiana) si è registrato un violento terremoto di magnitudo 7,5 al largo della Papua Nuova Guinea. Il sisma, con epicentro a circa 45 chilometri dalla città di Kokopo e a dieci km di profondità, è stato avvertito nello stato oceanico e nelle isole Salomone. A riferirlo è l’agenzia geofisica del governo statunitense Usgs. A seguito del terremoto è stata diramata un’allerta tsunami che poco dopo è stata ritirata. Fortunatamente non ci sarebbero stati feriti o vittime, ma secondo quanto riportato dalla stampa locale, solo qualche interruzione dell’elettricità e alcuni danni.

Leggi anche —> Cerca di scappare dalla finestra: 16enne precipita da 7 metri