Vergne principe di Montecarlo, è il primo a fare il bis di vittorie

Jean Eric Vergne taglia il traguardo vincitore dell'ePrix di Montecarlo di Formula E 2019 (Foto DS Techeetah)
Jean Eric Vergne taglia il traguardo vincitore dell’ePrix di Montecarlo di Formula E 2019 (Foto DS Techeetah)

Formula E | Vergne principe di Montecarlo, è il primo a fare il bis di vittorie

Dopo aver conquistato la pole position nella nona manche del Campionato ABB FIA di Formula E 2018/2019, nella prova odierna di Monte Carlo il pilota DS TECHEETAH Jean-Éric Vergne ha condotto la gara in testa dalla partenza alla bandiera a scacchi.
DS TECHEETAH è quindi il primo team nella storia del campionato a occupare le prime due posizioni nella classifica Piloti, con Jean-Éric Vergne al primo posto e il team mate André Lotterer al secondo. La scuderia allunga anche il suo vantaggio con i preziosi punti conquistati dai due piloti nell’E-Prix odierno.

André Lotterer rimane leader delle gare europee e Jean-Éric è il primo pilota di questa stagione ad aggiudicarsi due vittorie. “Che giornata!”, commenta Vergne. “Non potrei essere più felice della mia prima vittoria a Monaco. Voglio ringraziare il team perché oggi mi hanno consegnato un’auto fantastica, che ha dato le migliori prestazioni possibili. Adesso guidiamo le due classifiche e André è secondo nella classifica Piloti. Tutto sembra andare per il verso giusto ma non dobbiamo mollare”.

Lotterer applaude al suo compagno di squadra: “Innanzitutto complimenti a Jean-Éric, e a tutto il team. Oggi abbiamo conquistato veramente degli ottimi punti. Le mie qualifiche non sono andate bene, ma sono riuscito a limitare i danni e segnare punti. La gara è stata pazzesca ma ho cominciato a superare qualche auto in partenza. A un certo punto ho visto che era molto difficile, quindi sono stato paziente, ho superato un paio di auto, e infine ho tratto vantaggio dalla situazione difficoltosa che si era creata intorno a me. Recuperare è sempre una buona cosa, e avrei voluto qualificarmi meglio, ma ho concluso al settimo posto con un paio di punti guadagnati. Abbiamo un’ottima auto, quindi spero in migliori prestazioni nelle prove che rimangono.”

Mark Preston, Team Principal DS TECHEETAH, aggiunge: “Jean-Éric ha condotto una gara incredibile oggi e ha vinto l’E-Prix di Monaco, inoltre tutti abbiamo apprezzato lo sforzo di André per rientrare nei punti dalle retrovie. Il nostro è il primo team nella storia del campionato con due piloti in testa alla classifica Piloti, e a quattro gare dalla fine siamo in testa anche nella classifica Team. Naturalmente questo non significa che abbasseremo la guardia, anzi sarà proprio il contrario. L’esperienza dell’anno scorso ci ha dimostrato quanto serrata possa essere la finale, e siamo fermamente intenzionati a conservare le posizioni fino alla fine in ambedue le classifiche.”

Conclude Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance: “Già dall’inizio della stagione i piloti erano consapevoli di avere l’auto e il team in grado di far vincere loro i titoli. Al termine di questa nona manche guidiamo il campionato grazie ai nostri grandissimi piloti e al lavoro eccezionale di tutto il team. Il campionato resta comunque molto serrato e New York è ancora lontana, ma la posizione in cui siamo ora è un ottimo risultato e ne siamo molto orgogliosi.”