Si impegna per ritornare a camminare, la ricompensa è Valentino Rossi

Valentino Rossi in conferenza
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Si impegna per ritornare a camminare, la ricompensa è Valentino Rossi

Valentino Rossi è un idolo per tanti ragazzi, ma una sua fan in particolare ha fatto qualcosa di davvero speciale e bello pur di incontrarlo. La storia che vi raccontiamo appartiene a Patricia, una ragazza di 28 anni, di Cordoba. La vita di questa giovane, infatti, si è improvvisamente spezzata nel 2015, quando fu vittima di un grave incidente.

Come ci racconta il collega Manuel Pecino attraverso “Mundodeportivo.com”, Patricia dopo l’incidente era praticamente in fin di vita, tanto che i medici avevano preparato la madre al peggio. Dopo 4 mesi di coma però la giovane è riuscita a ricominciare lentamente una dura e lunga fase di recupero.

Solo dopo 16 mesi ha potuto lasciare finalmente l’ospedale e riabbracciare la sua cameretta dove ad attenderla c’erano poster e pezzi di giornale riguardanti il suo più grande idolo: Valentino Rossi.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Una storia con il lieto fine

Per Patricia sono mesi complicati di fatica, sudore e dolore, tutto per ritornare in piedi. All’inizio dell scorso anno la giovane è tornata a Jerez con alcuni amici e lì incontra alcuni dirigenti del circuito che prima le fanno fare un giro su una moto appositamente preparata per trasportare un passeggero e poi le fanno una promessa: “Il giorno in cui camminerai ti faremo conoscere Valentino Rossi“.

Per la ragazza diventa un obbligo da quel punto in poi ritornare in piedi. Nei successivi 16 mesi quella promessa è diventata la linfa vitale capace di animare la giovane che si impegna con tutta sé stessa per ritornare a camminare e ci riesce. Subito contatta Luis D’Antin mostrandogli il video dove lei finalmente, seppur con le stampelle, riesce a camminare.

A quel punto l’uomo si è messo in contatto con Flavio Fratesi, responsabile del Fan Club del 46. La situazione è stata complicata perché come è comprensibile il Dottore ha i weekend di gara programmati mesi prima. Fortunatamente però venuto a conoscenza della storia il rider di Tavullia ha trovato uno slot dove poter infilare Patricia per conoscerla. Insomma un bel lieto fine per una storia cominciata male.

Antonio Russo