Superbike Imola, Superpole: tempi e griglia. Davies da record!

chaz davies Superbike Imola
Chaz Davies (foto Bonora Agency)

Superbike, GP Imola 2019: tempi ufficiali e griglia di partenza dopo la Superpole.

Una sessione di Superpole Superbike un po’ travagliata a Imola. Subito una bandiera rossa per un incidente di Michael Rinaldi, scaraventato a terra dalla sua Ducati in seguito a un problema tecnico. Qualche minuto dopo altra red flag, a causa delle cadute di Sandro Cortese e Leon Camier.

Pole position conquistata da uno stratosferico Chaz Davies, che fa segnare il nuovo record della pista in 1’45″180. Il pilota del team Aruba Racing Ducati ha beffato per 127 millesimi Jonathan Rea, che con la Kawasaki era stato il più veloce nelle prove libere e veniva dato per favorito anche nelle Qualifiche. Più distante Alvaro Bautista, che piazza la propria Panigale V4 R in terza posizione ma a 901 millesimi dal compagno.

In seconda fila un tris di piloti britannici: Leon Haslam (Kawasaki), Alex Lowes (Yamaha) e Tom Sykes (BMW). Buon nono posto per Jordi Torres con la Kawasaki del team Pedercini, con lui in terza fila ci sono Markus Reiterberger e Michael van der Mark. Solo dodicesimo Marco Melandri con la R1 del team GRT. Nella fila dietro di lui partirà il connazionale Lorenzo Zanetti, wild card con il team MotoCorsa Ducati. Chiudono la griglia di partenza Superbike per Gara 1 gli italiani Michael Rinaldi e Alessandro Delbianco. Anche quest’ultimo è caduto nel corso della Superpole. Appuntamento alle 14 per la prima manche del Gran Premio d’Italia 2019 WorldSBK.

Superbike, GP Imola 2019: tempi ufficiali e griglia di partenza dopo la Superpole.

superpole superbike imola

Matteo Bellan