Maddie McCann l’ipotesi che nessuno si aspettava

 

 

 

Una vacanza che si trasforma in un incubo. E’ la storia di Maddie McCann , la piccola britannica che nel 2007 stava passando una vacanza rilassante con la sua famiglia in un resort in Portogallo.

La vacanza di una famiglia britannica si è trasformata letteralmente in un incubo quando una delle bambine sparisce nel nulla dal proprio letto. Su Netflix in questi giorni sta andando in onda un documentario che esamina in maniera dettagliata la sparizione di Madeleine McCann, di tre anni.

Nei racconti che vengono fatti dai vari investigatori e i vari esperti che sono intervenuti in questa serie, tra le tante ipotesi, c’è anche quella che la piccola sia stata ritrovata morta dai genitori, che sia stata messa in un frizer e poi portata via successivamente, quando le ricerche si erano calmate. Sarebbe agghiacciante, ma la polizia portoghese, dopo i primi tentennamenti e con l’aiuto dei cani ha ipotizzato che la piccola non sia svanita nel nulla ma che dietro a questo dramma ci siano la mamma e il padre.