Ecco la prima Seat 100% elettrica, la el-Born, e la concept car Minimó

Le Seat elettriche in mostra a Barcellona (Foto Seat)
Le Seat elettriche in mostra a Barcellona (Foto Seat)

Auto | Ecco la prima Seat 100% elettrica, la el-Born, e la concept car Minimó

SEAT celebra i suoi 69 anni di storia alla 100^ edizione di Automobile Barcelona, dove mostra la propria visione sulla mobilità elettrica con le due concept car SEAT el-Born, prima vettura 100% elettrica del Marchio, e SEAT Minimó, una visione sul futuro che ambisce a divenire in un alleato delle città, rivoluzionando la mobilità urbana. CUPRA mostra invece Formentor, primo modello creato appositamente per il nuovo marchio, e la CUPRA e-Racer, prima turismo da gara 100% elettrica.

“L’industria automobilistica è in piena trasformazione e si trova di fronte sfide più grandi mai affrontate nei suoi oltre 100 anni di storia. Stiamo vivendo un momento estremamente positivo e i nuovi modelli in arrivo ci permettono di guardare verso il futuro con estrema fiducia e guidare la trasformazione in atto nel nostro settore” ha condiviso Luca de Meo, Presidente SEAT.

SEAT partecipa al Salone insieme a tutte le altre marche del Gruppo Volkswagen, condividendo gli spazi a testimonianza della forza del Gruppo e di una visione comune sulla visibilità del futuro. Durante la Group Night celebrata ieri sera, per la prima volta nella storia del Salone tre CEO del Gruppo a livello mondiale si sono dati appuntamento per una tavola rotonda sul futuro della mobilità: Oliver Blume, CEO Porsche e Responsabile Produzione del Gruppo Volkswagen, Stefano Domenicali, CEO Lamborghini e Luca de Meo, CEO SEAT e Massimo rappresentante del Gruppo in Spagna.

Durante le due settimane di Salone, il pubblico potrà provare inoltre le ultime novità SEAT e CUPRA Tarraco, Arona TGI a metano, Ibiza, CUPRA Ateca e SEAT eXS KickScooter powered by Segway, prima soluzione del marchio in tema di micromobilità urbana.

SEAT el-Born, primo passo dell’offensiva elettrica SEAT

La concept car el-Born è la prima SEAT concepita come vettura 100% elettrica e arriverà sul mercato nel 2020. SEAT sarà il secondo Brand del Gruppo Volkswagen a produrre un modello sulla piattaforma MEB, dalla cui linea di montaggio uscirà una nuova generazione di vetture basate sulla tecnologia elettrica e sulla più avanzata tecnologia di connettività disponibile sul mercato.

La vettura, che conta su un’autonomia tra i 300 e i 420 km grazie a una batteria di 58kWh, è concepita per un utilizzo che va oltre il contesto urbano. La batteria, inoltre, è compatibile con i super caricatori di corrente continua da 100kW, e questo consente una ricarica pari a oltre 260 km in soli 30 minuti.

SEAT Minimó, il miglior alleato delle città

La concept car SEAT Minimó, presentata durante l’ultima edizione del Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, unisce la comodità e Sicurezza di un’auto all’agilità di una moto. Questo nuovo concept conferma l’impegno di SEAT per la micromobilità e amplia l’ecosistema “easy mobility” che guida il marchio di Barcellona. L’azienda sta collaborando con le istituzioni per progredire nello sviluppo del modello tenendo in considerazioni le necessità dei centri urbani prima di un possibile lancio sul mercato. Dopo il lancio del SEAT eXS KickScooter powered by SEGWAY e la presentazione internazionale del SEAT Minimó, la Casa guiderà la strategia di micromobilità urbana promossa dal Gruppo Volkswagen.

Fabian Simmer, Digital Officer di SEAT, parteciperà insieme ad altri referente del settore alla tavola rotonda organizzata dalla Direzione Generale del Traffico (DGT) e il Comune di Barcellona sulla mobilità connessa e urbana. Simmer condividerà alcuni dei punti chiave che hanno reso SEAT referente dell’auto connessa. Tra questi, essere la prima marca del mondo a integrare Shazam e il navigatore Waze nell’auto, o a essere la prima marca europea a incorporare l’assistente vocale Amazon Alexa nell’auto.

CUPRA si connette al futuro

Dopo un anno soltanto come marchio indipendente, CUPRA presenta a Barcellona la concept car CUPRA Formentor, primo modello nato ex novo per il marchio. Un modello sviluppato per portare il Brand dritto verso il futuro, spinto da un motore ibrido ad alta resa e con una potenza pensata per rispondere agli attuali requisiti di resa ed efficienza. Il suo lancio sul mercato nel 2020 rappresenterà l’inizio dell’elettrificazione del marchio nell’ambito delle vetture stradali.

Il pubblico del Salone potrà inoltre apprezzare la CUPRA e-Racer, prima turismo da gara 100%. La e-Racer è una vera e propria auto da gara che raggiunge un picco massimo di potenza di 680 CV e una velocità massima di 270 km/h, vantando un’accelerazione da 0 a 100 in soli 3,2 secondi e da 0 a 200 in soli 8,2 secondi.

SEAT è l’unica Casa automobilistica in Spagna in grado di progettare, sviluppare, produrre e commercializzare vetture. Integrata nel Gruppo Volkswagen, la multinazionale con sede a Martorell (Barcellona), esporta l’80% delle proprie auto ed è presente in 80 Paesi dei cinque continenti. Nel 2018, SEAT ha registrato un totale di 517.600 vetture vendute, la cifra più alta mai registrata nei 68 anni di storia della Casa automobilistica, e ha registrato un utile netto di 294 milioni di Euro e un fatturato record di quasi 10 miliardi di Euro.

Il Gruppo SEAT conta oltre 15.000 dipendenti e ha tre siti produttivi a Barcellona, El Prat de Llobregat e Martorell, dove si producono i modelli di successo Ibiza, Leon e Arona. Inoltre, l’Azienda produce la Ateca in Repubblica Ceca, la Tarraco in Germania, la Alhambra in Portogallo e la Mii in Slovacchia.

La multinazionale spagnola ha inoltre un Centro Tecnico che si configura come un knowledge hub e che accoglie 1.000 ingegneri orientati a promuovere l’innovazione del primo investitore industriale in materia di R&D della Spagna. La SEAT offre le ultime tecnologie in ambito di connettività a bordo della propria gamma ed è immersa in un processo di digitalizzazione globale dell’Azienda finalizzata a promuovere la mobilità del futuro.