WhatsApp: come rimuovere le cosiddette spunte blu

WhatsApp
WhatsApp (foto dal web)

Uno dei metodi che si può adottare per aumentare la privacy del nostro account WhatsApp è quello di rimuovere le spunte blu che confermano la lettura dei messaggi.

Privacy e WhatsApp sono due termini che nelle ultime settimane molto spesso vengono accostate. L’applicazione di messaggistica istantanea del gruppo Facebook Inc. è quella più utilizzata al mondo e molti dei suoi 1,5 miliardi di utenti si chiedono se le proprie conversazioni siano davvero al sicuro. Molti siti che si occupano di tecnologia e soprattutto di smartphone hanno fatto emergere il problema legato alla privacy di WhatsApp rivelando alcuni modi per poter monitorare le azioni di un contatto o addirittura leggerne le conversazioni in tempo reale. Esistono alcuni accorgimenti che possono aumentare la sicurezza e la privacy dell’utente tra questi quello di rimuovere le cosiddette “spunte blu” che segnalano la lettura di un messaggio ricevuto da un contatto WhatsApp.

WhatsApp: le spunte blu, ecco come eliminarle con pochi gesti

L’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp è diventata tra le più usate al mondo e quella più utilizzata per lo scambio di messaggi. L’app acquisita, dopo alcuni dalla sua creazione, dal gruppo Facebook Inc di proprietà di Mark Zuckerberg, può vantare, difatti, 1,5 milioni di utenti attivi. In molti, però, soprattutto dopo i vari scandali che hanno visto come protagonisti i social network, si chiedono se i propri dati e quanto scambiato all’interno delle conversazioni dell’applicazione sia al sicuro. Numerosi siti hanno rivelato la presenza di alcuni trucchi per poter spiare i contatti di WhatsApp, ma esistono degli accorgimenti che possono incrementare la propria privacy. Per non permettere ai nostri contatti di monitorare i nostri movimenti su WhatsApp si può rimuovere l’orario dell’ultimo accesso dal menù impostazione. A questo passaggio si può aggiungere quello di togliere le cosiddette spunte blu, le quali permettono all’utente che ci ha scritto un messaggio di vedere se abbiamo letto quest’ultimo e quando lo abbiamo fatto. Per togliere questa opzione bisognerà recarsi nel menu di WhatsApp, accedere ad Impostazioni, cliccare sulla sezione Account e poi su quella Privacy. A questo punto bisognerà rimuovere l’opzione Conferme di lettura. Questo è solo uno dei piccoli accorgimenti che si può adottare per provare ad aumentare i livelli di sicurezza del nostro account.

Leggi anche —> WhatsApp: come scoprire chi spia il nostro account

Leggi anche —> WhatsApp: come scoprire chi ci sta spiando in tempo reale