Vettel determinato: “Vogliamo vincere tutti i GP restanti”

Sebastian Vettel (©Getty Images)

F1 |  Vettel determinato: “Vogliamo vincere tutti i GP restanti”

Sorridente e rilassato Sebastian Vettel non si è nascosto dietro alla cautela, ma, non appena arrivato in Spagna, ha subito alzato l’asticella delle ambizioni.

Qui al Montmelo siamo andati molto bene nei test invernali, dunque potrebbe rivelarsi interessante per noi. La speranza e il target è di portarci a casa tutte le gare che restano!“, ha affermato convinto il tedesco.

In realtà poco prima, quasi rispondendo alle parole di Valtteri Bottas, a suo dire sicuro che la W10 sia allo stesso livello della SF90, il campione di Heppenheim aveva sottolineato come al momento invece la Rossa sia “leggermente più indietro come stato di forma rispetto alla Mercedes“, ma facendo ugualmente professione di ottimismo rilanciava la possibilità di dare vita ad un ribaltone.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dobbiamo fare progressi“, ha quindi affermato il 31enne. “Avevamo già potuto usufruire di alcuni aggiornamenti a Baku ( ndr. dove ha concluso 3°) e per questo round ne avremo altri, come ad esempio il motore. Anche se dodici mesi fa a questo punto del campionato la classifica ci vedeva più avanti e con già due successi in tasca, il morale del team è assolutamente alto, se non ancora più positivo“.

Chiamato poi a spiegare cosa possa aver causato il tonfo dopo un pre-mondiale scoppiettante, Seb è stato evasivo: “In effetti la macchina dei test era buona. Poi, per qualche motivo ci sono stati degli alti e bassi, per cui pure in qualifica non sono mai stato in grado di centrare la prima fila. Non esiste una soluzione magica che risolva tutto in un attimo. In ogni caso, resto fiducioso. La monoposto ha del potenziale. Dobbiamo solo capire come tirarlo fuori“.

Per finire, a proposito del titolo iridato che, alla luce delle quattro doppiette delle Frecce d’Argento in altrettanti appuntamenti, sembra allontanarsi, il #5 ha chiosato: “Ovviamente più passa il tempo peggio è. Per questo occorre cominciare a segnare punti pesanti“.

Chiara Rainis