Cadillac: “La CT5 Sedan non avrà una variante coupè o station wagon”

(Image by Motor1)

Mentre la Cadillac CT5 2020 è orientata verso quello che il marchio chiama il segmento “Lux 3“, che consiste di veicoli come la BMW Serie 3 in termini di prezzo, le sue dimensioni la collocano esattamente tra la Serie 3 e la Serie 5.

Questa strategia ci ricorda il posizionamento della CTS di seconda generazione, che ha portato un discreto successo di vendite per Cadillac. Tuttavia, mentre la CTS è arrivata in forma di berlina, coupé e station wagon, la nuova CT5 sembra essere rigorosamente una berlina – per ora comunque.

(Image by Motor1)

Per quanto riguarda gli stili di carrozzeria aggiuntivi non possiamo annunciare nulla in questo momento“, ha detto Mike Bride, ingegnere capo CT5 in un’intervista con ‘Motor1.com‘.

Bride ha inoltre aggiunto che i diversi stili di carrozzeria sono stati valutati, ma alla fine si è scelto di non adottarli a causa della rigidità strutturale e degli obiettivi di mercato.

Ulteriori fonti all’interno di ‘GM‘ ci hanno fornito un’ulteriore conferma che la CT5 non sarà offerta né in coupé né in varianti di station wagon. Ciò significa che senza uno stile di carrozzeria a due porte e la perdita di ATS, Cadillac sarà senza una vettura coupé nel suo portafoglio prodotti. In compenso sono in arrivo 3 differenti crossover.

(Image by Motor1)

La Cadillac CT5 promette di offrire i punti salienti dell’architettura Alpha su cui si basavano l’ATS e il CTS, fornendo al contempo una guida più raffinata di prima. Come spazio interno, la Cadillac CT5 2020 ha 337 litri di capienza nel bagagliaio, con un sedile posteriore pieghevole 60/40 split standard, che sarà certamente sufficiente per la maggior parte delle persone. La nuova CT5 sarà disponibile per l’ordinazione in autunno. Un CT5-V potrebbe arrivare più avanti lungo la strada.