Terribile incidente sull’autostrada: spezzata una giovanissima vita

Incidente puglia
(foto dal web)

Un ragazzo di 18 anni, Fabio Ferrari, è morto nel primo pomeriggio di ieri in un incidente stradale sull’autostrada A15. Il ragazzo stava viaggiando in moto quando improvvisamente si è scontrato frontalmente con un camion.

Tragedia sull’autostrada A15 all’altezza della galleria di valico della Cisa, dove nel primo pomeriggio di ieri, martedì 7 maggio, un giovanissimo motociclista ha perso la vita in un incidente stradale. La vittima, Fabio Ferrari, stava viaggiando sulla propria moto quando improvvisamente intorno alle 15 tra i caselli di Pontremoli e Berceto, in provincia di Parma, si è schiantato frontalmente contro un camion. Ad assistere all’accaduto c’era anche il padre del 18enne che stava seguendo il figlio in auto per recarsi presso una concessionaria di Carrara. All’arrivo dei soccorsi sul posto non c’è stato più nulla da fare per Ferrari ed il personale medico ha potuto solo costatarne il decesso.

Incidente sull’autostrada: muore motociclista di 18 anni

Una vita spezzata da un terribile incidente stradale quella del 18enne Fabio Ferrari di Castelnovo ne’ Monti (Reggio Emilia). Il giovane centauro nel primo pomeriggio stava viaggiando verso Carrara sull’autostrada A15, quando improvvisamente è andato a sbattere contro un camion sulla carreggiata Nord, dove erano in corso dei lavori. Il terribile impatto è avvenuto all’altezza della galleria di valico della Cisa, tra i caselli di Pontremoli e Berceto, entrambi comuni in provincia di Parma, intorno alle 15. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, l’incidente sarebbe avvenuto davanti agli occhi del padre del 18enne che stava seguendo il figlio in automobile per recarsi in una concessionaria di Carrara. Sul posto è intervenuto il personale medico del 118 e la Misericordia di Pontremoli che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane Fabio, morto per le ferite riportate nell’impatto. Era stato allertato anche l’elisoccorso che è stato successivamente fatto rientrare. Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno deviato il traffico e adesso dovranno accertare le dinamiche dell’incidente. Il tratto in cui si è verificato il sinistro è rimasto chiuso per alcune ore per permettere i soccorsi ed i rilievi della Polizia.

Leggi anche —> Tragedia familiare sfiorata: il folle gesto di un imprenditore