Valentino Rossi s’inchina a Marquez: “È il miglior pilota”

Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi s’inchina a Marquez: “È il miglior pilota”

Dopo i due podi consecutivi quella di Jerez non è stata di certo la gara che Valentino Rossi si aspettava. Il Dottore ha lottato per tutto il weekend con una moto che ha ripresentato qualche vecchio problema. Nel finale il rider di Tavullia è riuscito a recuperare qualche posizione chiudendo infine al 6° posto.

Come riportato da “Motorsport.com”, Il 46 ha così commentato la propria prestazione: “Onestamente mi aspettavo di andare meglio, ma ci sono cose positive. In effetti sono stato 25 secondi più veloce rispetto allo scorso anno e il mio gap con il vincitore è inferiore. Siamo più forti, anche se siamo finiti in una posizione peggiore, perché poi ci sono state diverse cadute davanti che hanno giocato a nostro favore”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Il Dottore soddisfatto della crescita

Valentino Rossi ha poi proseguito: “Sappiamo che la strada è lunga e complicata, ma almeno possiamo combattere. Negli ultimi anni i nuovi pezzi che arrivavano non funzionavano e Zarco andava più veloce di noi. Questo accadeva perché i vecchi componenti erano migliori di quelli che ci portavano”.

Infine il pilota della Yamaha ha così concluso: “Il problema è Marquez, che è molto veloce e se non fosse caduto a Austin avrebbe ancora più vantaggio. Lui è il miglior pilota con la migliore moto. Di lui non si può dire nulla perché l’altra Honda non vince”.

Antonio Russo