MotoGP, test Jerez: tempi e classifica finale. Quartararo vola

quartararo fabio
Fabio Quartararo (©Getty Images)

MotoGP, test Jerez: tempi e classifica finale. Svetta Quartararo.

È andata in archivio la giornata di test MotoGP disputata a Jerez all’indomani della gara. Ore di lavoro molto importanti per ciascuno dei team, che ha avuto modo di provare delle novità al fine di migliorare le rispettive moto.

Miglior tempo realizzato da Fabio Quartararo in 1’36″379. Il pilota francese del team Petronas Yamaha ha confermato la propria velocità sul circuito intitolato ad Angel Nieto. Sabato ha conquistato la pole position e in gara è stato costretto al ritiro mentre era in seconda posizione. Una conferma oggi è stata rappresentata pure dal suo compagno Franco Morbidelli, terzo. Tra loro Cal Crutchlow con la Honda del team LCR di Lucio Cecchinello. Buon quarto tempo per Pol Espargarò con una KTM che ha ancora tanto lavoro da fare per essere competitiva.

In quinta posizione troviamo Maverick Vinales, che come Valentino Rossi (diciassettesimo), si è concentrato sulle novità di elettronica che già il collaudatore Jonas Folger aveva testato settimane fa. Il punto dolente della Yamaha M1 è ormai noto e la casa di Iwata sta cercando di risolvere i problemi. A proposito di novità, Marc Marquez (settimo) ha provato un nuovo telaio sulla Honda RC213V. Invece il suo compagno Jorge Lorenzo (nono) si è focalizzato soprattutto sull’ergonomia per essere maggiormente a proprio agio in sella alla moto.

In casa Suzuki si è visto finalmente il famoso “cucchiaio” che Ducati aveva già portato nei test invernali MotoGP. Joan Mir ha chiuso col sesto tempo finale, mentre Alex Rins ha siglato l’ottavo tempo in questa giornata. In Ducati sono stati provati nuovi assetti, non c’erano pezzi specifici da verificare: Andrea Dovizioso si è classificato undicesimo, Danilo Petrucci quattordicesimo. Non hanno cercato il tempo sul giro secco, ovviamente. Aprilia non ha potuto usufruire dell’apporto di Andrea Iannone, che aveva già saltato la gara per un infortunio e che oggi non era nelle condizioni per correre. Ci ha provato, però il test è stato tutto sulle spalle del compagno Aleix Espargarò e del collaudatore Bradley Smith.

POS # RIDER GAP
1
20
F. QUARTARARO
1:36.379
2
35
C. CRUTCHLOW
+0.418
3
21
F. MORBIDELLI
+0.714
4
44
P. ESPARGARO
+0.735
5
12
M. VIÑALES
+0.847
6
36
J. MIR
+0.854
7
93
M. MARQUEZ
+0.881
8
42
A. RINS
+0.896
9
99
J. LORENZO
+1.087
10
30
T. NAKAGAMI
+1.089

test motogp jerez