Meteo Italia: insiste l’inverno, previsti temporali e neve

Meteo maltempo pioggia
(Getty Images)

La corrente d’aria gelida che ha investito l’Italia nel corso del weekend continua a persistere in gran parte della penisola causando maltempo e fenomeni decisamente fuori stagione. Previste oggi anche nevicate e grandine.

Non si placa l’ondata di maltempo che ha investito l’Italia nel corso del weekend appena conclusosi. In queste ore, difatti, una corrente di aria fredda, come scrive la redazione de Ilmeteo.it, sta interessando numerose zone della nostra penisola. Il clima anomalo per il periodo stagionale, trovandoci in piena primavera, continua ad insistere prevalentemente sul centro e sul sud Italia dove durante la giornata odierna si verificheranno temporali e forti piogge con un netto calo delle temperature. Inoltre su Trentino Alto Adige ed Abruzzo sono attese anche nevicate a bassa quota. Grandine sui settori garganici della Puglia.

Meteo Italia: continua il maltempo sulla penisola

L’inverno continua ad insistere sulla penisola italiana nonostante la primavera sia iniziata da oltre un mese e mezzo. Il clima ad oggi non si è del tutto stabilizzato alternando giornate miti a maltempo. Nel corso del weekend appena conclusosi, una corrente d’aria fredda proveniente dal Polo Nord ha causato un brusco calo delle temperature e maltempo decisamente fuori stagione. Durante la giornata di oggi sembra che questa condizione non sia del tutto superata considerando che varie zone del nostro territorio saranno interessate da un clima non favorevole. Nello specifico, secondo quanto riportato dalla redazione de Ilmeteo.it, dovrebbero registrarsi durante tutta la giornata forti piogge su Lazio, Molise ed Abruzzo. Tali fenomeni si faranno più intensi al Sud, nello specifico in Calabria, Puglia e Sicilia orientale, dove si verificheranno temporali con la possibilità di forti grandinate ed una temperatura del tutto invernale causata anche dai venti freddi che soffieranno sull’Italia. Sull’Appennino centrale abruzzese e marchigiano ed in Trentino Alto Adige sono attese nevicate a bassa quota; neve che potrebbe colpire anche il Sud Italia a quote intorno ai 1400 metri. Per attendere un netto miglioramento delle condizioni atmosferiche ed un lieve rialzo delle temperature bisognerà attendere domani, martedì 7 maggio, ma già mercoledì, principalmente al Nord potrebbe tornare il maltempo.

Leggi anche —> Il piano diabolico di una 29enne: voleva sbarazzarsi del compagno