Jorge Lorenzo: “Io sono un campione e lo dimostrerò”

Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Io sono un campione e lo dimostrerò”

Jorge Lorenzo sta vivendo uno dei momenti più difficili della sua carriera. L’inizio con la Honda, infatti, è apparso sinora, se mai fosse stato possibile, più complicato di quello con la Ducati. Lo spagnolo sinora non è riuscito mai a brillare e persino in una pista storicamente amica come quella di Jerez ieri è stato protagonista dell’ennesima prestazione sottotono.

Come riportato da “Motorsport.com” Jorge Lorenzo ha così dichiarato a margine della gara: “Abbiamo dei problemi ad essere competitivi e questa gara ne è la prova. Ero molto lento. Per me è stata una gara psicologicamente molto dura qui perché avevo ben altre speranze qui. Una posizione difficile da accettare e un pessimo risultato. Dobbiamo essere delusi e preoccupati. La situazione è complicata, ma dobbiamo solo continuare a lavorare”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Jorge Lorenzo CLICCA QUI

Lo spagnolo vuole ritornare tra i big

Il rider spagnolo ha poi proseguito: “Per me è complicato ritornare alla stessa situazione in cui mi trovavo due anni fa. Penso di stare fisicamente meglio che mai. Io non sono a mio agio con la moto, soprattutto in frenata. Per il mio stile di guida perdo tanto in ingresso di curva”.

Infine Jorge Lorenzo ha così concluso: “Sono preoccupato, ma so che il risultato arriverà. Ci saranno ancora 3-4 gare e poi l’anno prossimo si vedrà. Spero che la Honda cercherà quanto prima di darmi quello che mi serve. Ma sono certo arriverà. Ora è il momento di mostrare di che pasta sono fatto. Questa è la differenza tra un campione e un pilota normale. Io sono un campione e ho intenzione di dimostrarlo”.

Antonio Russo