Corvette C8: ecco i programmi a cui si dovranno attenere i rivenditori

(websource)

Le uniche persone più eccitate di noi per l’arrivo sul mercato della Corvette C8 potrebbero essere i concessionari Chevrolet, desiderosi di un po’ di azione. Dopo tutto, la C8 a motore centrale è una delle nuove auto sportive più attese.

Tuttavia, i concessionari Chevrolet che cercano di vendere nuove Corvette per divertimento e profitto (ma soprattutto profitto) dovranno passare attraverso alcune fasi spinose, secondo ‘CorvetteBlogger‘. Le informazioni provengono da un podcast mensile prodotto da GM e destinato ai concessionari. Il podcast più recente ha analizzato tutte le informazioni pertinenti e spiegato i due programmi disponibili.

I programmi si chiamano “Corvette Dealer” e “Signature Corvette Dealer”. Un rivenditore Corvette standard deve investire circa 5.000 dollari per il privilegio di vendere la nuova Corvette. Ciò include tutti i materiali di formazione necessari, un viaggio di 3.500 dollari per un rappresentante di vendita a Spring Mountain Motorsports a Las Vegas per una formazione più approfondita, e 1.500 dollari in strumenti speciali per la nuova vettura.

Siamo d’accordo con ‘CorvetteBlogger‘ che il basso costo di ammissione per i concessionari è una buona cosa – specialmente il costo degli attrezzi speciali. Per noi, questo significa che, nonostante le ovvie e importanti modifiche, la nuova Corvette rimarrà più semplice e facile da usare che mai.

Il programma ‘Signature Corvette Dealer’ richiede l’invio di un Service Manager o Service Advisor anche a Spring Mountain e richiede il rispetto di quello che GM chiama “Corvette Participation Agreement“. D’altra parte, i Concessionari Corvette Signature saranno esposti sul sito web di Chevrolet per i potenziali clienti.

Un’altra opportunità, indipendentemente da entrambi i programmi, è la partecipazione al C8 Mobile Tour. Per 16.000 dollari (per un giorno) o 25.000 dollari (per due giorni), GM invierà una coppia di nuove Corvette C8, insieme ad un esperto in fabbrica, per mostrare le auto ai potenziali clienti e assistere nell’ordinazione di nuove auto.

Questi tour inizieranno prima dell’inizio della produzione di C8 a dicembre, e dovrebbero offrire una grande opportunità per i concessionari di suscitare interesse.