Moto2 Jerez, Locatelli manca le prime file per colpa delle gomme

Andrea Locatelli nelle qualifiche Moto2 a Jerez 2019 (Foto Italtrans)
Andrea Locatelli nelle qualifiche Moto2 a Jerez 2019 (Foto Italtrans)

Moto2 | Jerez, Locatelli manca le prime file per colpa delle gomme

Archiviate le prime tre gare extra-europee della stagione, Italtrans Racing Team scende in pista in Spagna, sul circuito di Jerez de la Frontera, per la quarta tappa del Campionato del Mondo MotoGP. Protagonisti di un inizio stagione in crescendo, entrambi i portacolori della squadra hanno affrontato le sessioni libere con riscontri cronometrici positivi e gap minimi dalle prime posizioni.

Andrea Locatelli ha registrato il suo miglior crono nella Q1 (tempo da top ten in Q2), concludendo invece 13° in qualifica a causa di un problema con lo pneumatico anteriore, che ha provocato chattering. Peccato, perché grazie al buon passo registrato nelle sessioni precedenti, il bergamasco aveva tutte le carte in regola per una posizione migliore in griglia di partenza. “Giornata abbastanza positiva”, commenta Locatelli. “Abbiamo fatto un altro step in avanti, lavorando bene tutto il weekend. Peccato per un problema con la gomma anteriore in qualifica, perché il passo era davvero buono. Ora ci focalizziamo sulla gara: possiamo fare bene, sono fiducioso”.

Qualifica più complicata per Enea Bastianini, che dopo aver evidenziato una netta crescita nelle libere, in qualifica ha risentito delle alte temperature dell’asfalto del tracciato andaluso e una vibrazione sull’anteriore ha rallentato il suo passo. “Oggi è stata una qualifica impegnativa”, ammette Bastianini. “Si poteva fare meglio: purtroppo ho riscontrato difficoltà con l’asfalto caldo e dobbiamo cercare di risolvere. Spero di partire bene e fare una bella gara”. La gara sarà visibile in diretta su Sky Sport MotoGP alle 12.20 e in differita alle 15.20 su Tv8.