Marc Marquez: “Dopo Austin non era facile, avevo difficoltà nella testa”

Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “Dopo Austin non era facile, avevo difficoltà nella testa”

Marc Marquez a Jerez si è un po’ ripreso quello che aveva lasciato ad Austin con una gara di grandissimo spessore. Scattato dalla 3a piazza il rider spagnolo si è subito piazzato davanti a tutti. A quel punto è partita una gara di iniziale controllo dove l’iberico ha dato l’impressione di potersela giocare con i due piloti del Team Petronas.

Dopo qualche giro però Marquez ha letteralmente preso il largo dimostrando di essere di un altro pianeta e mettendosi alle spalle il problema di Austin. Il rider della HRC a quel punto non ha più avuto avversari stampando giri record su giri record.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Oggi Marc si è sentito bene

Come riportato da “Sky Sport” a margine della sua mirabolante vittoria Marc Marquez ha così affermato: “Per me è stata più una difficoltà mentale che a livello fisico perché dopo l’errore di Austin non era facile arrivare qui ed essere in testa dall’inizio alla fine. Io però ero convinto riguardo alla mia prestazione e quella della moto”.

Lo spagnolo ha poi continuato: “Mi sento molto bene, è stato un aiuto per me riuscire a capire perché ero caduto ad Austin, quindi questo weekend mi sono sentito bene, ho guidato come volevo, in modo scorrevole e voglio ringraziare tutto il mio team perché hanno fatto un lavoro fantastico. Ad Austin eravamo delusi ora dobbiamo goderci questa vittoria e siamo in testa al campionato”.

Antonio Russo