Jorge Lorenzo si ferma per sbaglio al box Ducati: “È l’abitudine”

Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo si ferma per sbaglio al box Ducati: “È l’abitudine”

Jorge Lorenzo su questa pista sembra aver ritrovato il ritmo. Il pilota spagnolo, infatti, per la prima volta in questa stagione ha fatto registrare tempi vicini a quelli del compagno di squadra Marc Marquez. Questa pista è sempre piaciuta molto al rider iberico e non è un mistero che anche ai tempi in Ducati qui diventasse nettamente un altro pilota.

A margine di questa prima giornata di prove libere, Jorge Lorenzo ha così dichiarato ai colleghi di “Sky Sport”: “Questo è un circuito diverso, con un asfalto con più grip ed è stato più facile per me andare forte in comparazione con gli altri. Manca ancora molto però, con il cado soffro”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Jorge Lorenzo CLICCA QUI

Lo spagnolo è convinto di poter fare bene

Lo spagnolo ha poi continuato: “Abbiamo provato una strada diversa con l’altra moto che non ha funzionato quindi domani proveremo un’altra strada per vedere se possiamo fare un altro step, un altro passo in avanti in quanto a velocità. In questo momento ci sono almeno 3 o 4 piloti più forti specialmente per il pomeriggio però domani tutto può cambiare. Sicuramente mi trovo meglio con la moto, non so se posso già vincere, però per il podio magari su può fare”.

Durante le prove Jorge Lorenzo è stato protagonista di un curioso siparietto quando per sbaglio ha imboccato la corsia del box Ducati e poi ha proseguito per quello HRC, in merito a ciò l’iberico ha così risposto: “Beh è un po’ l’abitudine, sono stato due anni lì. In quel momento ho perso un po’ il senso del tempo e ho sbagliato, sono sicuro però che con il tempo non succederà più”.

Antonio Russo