Giacomo Agostini: “Dovizioso è pronto, Rossi ha qualche chance”

Giacomo Agostini (Getty Images)

MotoGP | Giacomo Agostini: “Dovizioso è pronto, Rossi ha qualche chance”

Valentino Rossi si trova a vivere un momento particolare della sua carriera. A 40 suonati molti dei suoi colleghi sono già da tempo seduti in poltrona a godersi la MotoGP dalla TV, ma lui continua imperterrito a correre con risultati di sicuro rilievo tanto che anche quest’anno, sinora, è in piena lotta per il titolo.

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, il grande Giacomo Agostini ha così commentato la stagione sin qui: “Siamo solo alle prime gare, per il momento è ancora difficile, naturalmente la gara di Jerez ci farà capire dove piega il campionato. Ci auguriamo tutti che venga un italiano e magari una moto italiana. Marquez però bisogna sempre temerlo perché anche se ogni tanto sbaglia lui è sempre lì”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Giacomo Agostini CLICCA QUI

Marquez resta il favorito

Ago ha poi continuato: “In Europa ci sono delle piste dove la Ducati si è sempre trovata bene. Può darsi quindi ci siano delle gare favorevoli alla Rossa, ma ogni anno cambia sempre tutto. Come risultati mi rivedo in Marquez perché come me all’inizio vince tutto. Dovizioso è pronto, ha anni di esperienza, non teme lo stress e la difficoltà del campionato, ma dovrà fare i conti con tanti altri”.

Infine Giacomo Agostini ha così concluso: “Oggi la moto conta di più dei miei tempi. Valentino ha qualche chance, ma non certo il 70%. Con l’età che avanza cambia la testa e cambia il coraggio. Non te ne accorgi, ti senti lo stesso, ma avere 40 anni non è la stessa cosa che averne 25 o 30. Quando ho fatto qualche revival in pista dopo anni mi è capitato di chiedermi come facessi a passare a 280 km/h in quel punto. Vinales sono certo sia un grande talento, ma credo abbia qualche problema a reggere la pressione. Troppo spesso in gara si perde”.

Antonio Russo